13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 17, 2022
Home Cronaca/Politica Arrestato Antonio Giacchetta, direttore del patronato Inca Cgil a Zurigo. L'accusa è...

Arrestato Antonio Giacchetta, direttore del patronato Inca Cgil a Zurigo. L’accusa è di truffa e peculato ai danni dei pensionati italiani emigranti

L’avvocatura di Stato di Zurigo avrebbe accertato un ammanco equivalente di oltre 1 milione e mezzo di euro che Antonio Giacchetta, direttore del patronato Inca-Cgil a Zurigo, oltre che membro della federazione dei socialisti italiani nella Confederazione, avrebbe fatto sparire, sottraendoli ai nostri connazionali emigranti che si erano fidati di lui firmandogli la delega. Secondo la ricostruzione dell’accusa, Giacchetta, come responsabile del patronato, faceva da intermediario tra le compagnie di assicurazione, che in Svizzera gestiscono il Tfr (trattamento fine rapporto) e il lavoratore. Poteva quindi disporre dei risparmi accantonati in una vita di lavoro, che drenava facendo transitare nelle sue tasche.

Share
- Advertisment -



Popolari

Cenerantola in bianco e nero. Comincio dai 3, Famiglie a teatro, domenica al Teatro comunale di Belluno

Appuntamento con un classico imperdibile al Teatro Comunale di Belluno! Per la stagione Comincio dai 3 - Famiglie a teatro, domenica 23 gennaio alle...

Gran finale all’International Motor Days – Cortina Winter Edition

Cortina d'Ampezzo, 16 gennaio 2022 - Si è conclusa con un grande successo di pubblico la terza e ultima giornata di International Motor Days...

Campionati italiani Giovani di sci di fondo. Due ori al Comitato Veneto e due alle Alpi Occidentali

Comelico Superiore (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, a Padola di Comelico Superiore (Belluno) la prima delle due...

Piemonte e Valle d’Aosta protagonisti alla prima giornata della Coppa Italia di Biathlon in Val di Zoldo

Val di Zoldo (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, la prima delle due giornate della Coppa Italia Fiocchi...
Share