13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 25, 2020
Home Pausa Caffè Domenica la 15a edizione del Giro del Lago di Santa Croce

Domenica la 15a edizione del Giro del Lago di Santa Croce

“L’obiettivo, se il tempo ci assisterà, è di raggiungere e magari superare quota 3500 partecipanti”. Questo è l’auspicio espresso da Vittorio Mares, presidente del “Comitato Alpago 2ruote&solidarietà”, per la quindicesima edizione del Giro del Lago di Santa Croce. La pedalata cicloturistica, aperta a tutti, è in programma per le ore 10.00 di domenica 16 agosto 2009. Partenza e arrivo a Puos d’Alpago, dopo aver toccato le località di Farra, Poiatte, Santa Croce, La Secca e Bastia, per complessivi 17,4 km. “E’ un felice connubio tra sport e solidarietà – ricorda Mares – capace di far pedalare i cuori prima ancora delle gambe. Una festa su due ruote ove non c’è un vincitore assoluto, ma dove vincitori sono tutti coloro che  partecipano, nella consapevolezza di correre con fierezza e gioia contro il cancro, male che più di ogni altro toglie la dignità e la speranza all’uomo”. Va, infatti, ricordato come la quota di iscrizione di 5 Euro sarà interamente devoluta all’associazione pordenonese “Via di Natale”; soldi che andranno ad alimentare il  Fondo di Gestione della Casa “Via di Natale”, struttura nata per dare assistenza ai malati terminali oncologici dell’”Hospice via di Natale” e ospitalità gratuita ai familiari dei malati ricoverati presso il Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (PN), ma anche ai pazienti oncologici in terapia ambulatoriale. Al via, tra gli altri, i campioni della Nazionale Italiana Calcio Olimpionici: Vincenzo Maenza, pluricampione olimpico di lotta greco-romana, Loris Stecca, campione del mondo di pugilato, Claudio Desolati, Alberto Malusci, Marco Gori e Lorenzo Amoroso, calciatori già in forza a diverse formazioni di serie A. Nelle ultime ore si è aggiunta anche Giovanna Troldi, già campionessa del mondo di pattinaggio a rotelle e pluricampionessa italiana di ciclismo su strada e pista. Sicuri protagonisti anche i monociclisti, i funamboli su una ruota solo, che non mancheranno di incuriosire i partecipanti al Giro del Lago.
A loro, come a tutti i partecipanti, sarà donata la tradizionale maglietta della manifestazione, griffata dall’artista veneziana Renata Carraro.
L’edizione 2009 si muove tra novità e gradite riconferme. Per celebrare i 15 anni di attività, grazie alla preziosa collaborazione del Circolo Filatelico e Numismatico di Belluno, è stata stampata una apposita cartolina celebrativa e preparato un annullo speciale per il giorno della manifestazione. A garantire l’ordine pubblico e la sicurezza, oltre alle forze dell’ordine e ai volontari, torneranno gli uomini dell’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, da anni impegnati in un analogo servizio al Giro d’Italia di ciclismo; la sicurezza del tracciato passa anche attraverso la chiusura al traffico di mezza carreggiata nel senso di marcia dei partecipanti; saranno presenti, ad aprire e chiudere la manifestazione, una trentina di auto e moto storiche del Club Serenissima di Conegliano; un particolare saluto ai partecipanti al Giro lo porterà invece l’alpagoto Gianangelo Dal Borgo: ai comandi del suo aereo Corvo Bianco effettuerà un paio di passaggi a bassa quota sopra l’abitato di Puos d’Alpago; per chi desidera fermarsi a pranzo, tra le diverse opzioni possibili, va segnalato come sia stato studiato un menù completo, grazie alla disponibilità del Rugby Alpago. Maggiori informazioni sulla manifestazione possono essere reperite contattando lo 0437.49277 o visitando il sito www.2ruotealpago.it. Si ricorda che le iscrizioni possono essere perfezionate presso la sede del Comitato, in piazza Papa Luciani a Puos d’Alpago, sino a 15 minuti prima della partenza.

Share
- Advertisment -



Popolari

Nevegal. Massaro: “Gli impianti potranno essere trasferiti al Comune solo se si troverà un gestore”

La società aggiudicataria, Paragon Business Advisors di Zola Predosa, ha presentato lo studio sul Nevegal che gli era stato commissionato dal Comune di Belluno,...

Identificato l’autore del danneggiamento della targa intitolata a Loris Tormen in via Sottocastello

E' un 19enne di Belluno, incensurato, il giovane che nella serata di sabato in via Sottocastello in centro città (nella foto), sotto l'effetto dell'alcol,...

Longarone Fiere riparte all’insegna della sicurezza. Successo per i due eventi di settembre, Reptiles Day e Fiera&Festival delle Foreste 

Un’attesa ripartenza per Longarone Fiere che si caratterizza per essere positiva, sia per gli ottimi risultati numerici che per l’efficienza delle misure di sicurezza...

Fondo comuni confinanti: approvati i programmi di intervento per i 48 comuni di confine

Il Comitato paritetico del Fondo Comuni Confinanti, presieduto dall'onorevole Roger De Menech, ha approvato nella seduta del 25 settembre 2020 i programmi di intervento...
Share