13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Cronaca/Politica Visita alle Gabelli dell'assessore regionale Giorgetti: La Regione sarà a fianco del...

Visita alle Gabelli dell’assessore regionale Giorgetti: La Regione sarà a fianco del Comune per la risoluzione di questo problema”

Nella mattinata odierna, di passaggio per Belluno, l’assessore regionale ai Lavori Pubblici Massimo Giorgetti, accompagnato dal sindaco Prade e dall’assessore all’Edilizia pubblica Michele Carbogno, ha fatto visita alle scuole Gabelli. E al parco città di Bologna, nell’area dove l’amministrazione comunale intende posizionare il prefabbricato che darà abitazione agli alunni fino a che le Gabelli non saranno ripristinate. Appena avuta notizia del crollo -afferma l’assessore Giorgetti- la Regione si è affiancata al sindaco e all’assessore Carbogno affinché potesse essere data risposta certa e rapida a una problematica che investe tante famiglie e un settore di primaria importanza quale è quello scolastico. Adesso, vista la soluzione individuata dal Comune e quantificato lo sforzo necessario ed economicamente insostenibile per il Comune, è mio preciso impegno prima della pausa estiva portare in Giunta regionale un provvedimento con cui la Regione sarà a fianco del Comune per la risoluzione di questo problema”. Evidente la soddisfazione del sindaco e dell’assessore Carbogno: “Ancora una volta la Regione – evidenziano dal Comune – dimostra la sua vicinanza alle problematiche del territorio. Nel ringraziare l’assessore Giorgetti, oggi possiamo dire che abbiamo completato il percorso nella ricerca delle fonti di finanziamento e che è verosimile presupporre che già per il 14 settembre, o comunque nei giorni immediatamente successivi, gli alunni delle Gabelli avranno la loro nuova casa”. In mattinata la Giunta comunale ha infatti approvato il piano per dare avvio ai lavori insieme alle linee guida per individuare il tipo di prefabbricato più consono. Presumibile che già la settimana prossima possano partire i primi lavori che prevedono la predisposizione della soletta in cemento armato su cui poi verrà poggiato il prefabbricato. Molti in queste settimane – conclude l’assessore Giorgetti – sono intervenuti sul tema con argomentazioni spesso prive di contenuti. Noi abbiamo scelto la linea del silenzio, preferendo invece lavorare e rispondere con i fatti anziché con vuote parole”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...
Share