13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Indagine sulla Safilo per occhiali prodotti in Cina e venduti col marchio...

Indagine sulla Safilo per occhiali prodotti in Cina e venduti col marchio Made in Italy. Secondo l’azienda si tratta di un atto dovuto che rafforzerà la sua posizione

Un’indagine sulla Safilo per occhiali prodotti in Cina e poi venduti col marchio “Made in Italy”. La Guardia di Finanza ha operato una serie di sequestri nello stabilimento di Precenicco (Udine) ed ha proceduto all’acquisizione della documentazione nelle sedi di Padova e Pieve di Cadore della multinazionale presieduta dal cavalier Vittorio Tabacchi.  L’ipotesi di reato sulla qual sta lavorando il Pm Barbara Loffredo di Udine è quella di frode in commercio e vendita di prodotti con segni mendaci (artt. 515 e 517 Codice penale). L’azienda ha fatto sapere che il sequestro dei documenti è «unicamente un atto dovuto, utile anche a rafforzare la posizione di Safilo stessa», esprimendo altresì il proprio disappunto per la diffusione di «un atto coperto da segreto istruttorio»  che così ha gettato «ingiustificatamente discredito su un’azienda di primaria importanza per la realtà economica italiana».

Share
- Advertisment -

Popolari

Piano vaccinazione anti covid Ulss Dolomiti. Situazione generale Istituto Superiore di Sanità

E’ stato aggiornato il Piano vaccinale anti Covid dell’Ulss Dolomiti in base alle ultime linee guida regionali. L’attuazione del Piano procederà secondo l’effettiva disponibilità delle...

Acc, D’Incà: “Passi in avanti nell’interlocuzione europea”

"In queste settimane il Governo ha lavorato con estrema attenzione per il futuro dell'Acc: è in corso una forte interlocuzione europea in seguito alla...

Droga. Denunciato un 25enne a Feltre

Feltre, 15 gennaio 2021 - Un 25enne di Feltre è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti. Il provvedimento è...

Somministrazione di bevande al banco. Sanzionato il Mary’s Bar di Sedico

Sedico, 15 gennaio 2020 - Nel primo pomeriggio di ieri, nel corso delle operazioni di controllo in collaborazione con la polizia locale, i carabinieri...
Share