13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Cronaca/Politica Il sorpasso: alle europee la Lega è il primo partito in Provincia...

Il sorpasso: alle europee la Lega è il primo partito in Provincia seguita dal Pdl e Pd. Aumentata la percentuale di chi non ha votato

L’esito dello scrutinio dei voti per il Parlamento europeo nei 247 seggi della Provincia elegge la Lega Nord il primo partito con 30.795 voti pari al 26,99%. Segue il Popolo delle Libertà con 30.692 voti (26,90%). Quindi il Partito democratico con 22.745 voti (19,93%). Riesce a superare lo sbarramento del 4% anche l’Unione dei democratici cristiani e democratici di centro con 8.542 voti (7,49%). E l’Italia dei valori con 8.422 (7,38%) che portano quindi in Europa i loro candidati. Le altre formazioni si fermano tutte al di sotto dello sbarramento. Liberal democratici – Movimento associativo italiani all’estero voti 147 (0,13%). Partito comunista dei lavoratori voti 853 (0,75%). Sinistra e libertà – Federazione dei verdi voti 2.618 (2,29%). Rifondazione e comunisti italiani voti 2.570 (2,25%). Lista Marco Pannella voti 3.127 (2,74%). Movimento sociale fiamma tricolore voti 805 (0,71%). Forza nuova voti491 (0,43%). Svp voti 1.090 (0,96%). Autonomia dei pensionati voti 1.209 (1,06%).   Nel tardo pomeriggio di oggi sapremo i dati dello scrutinio delle provinciali. E’ probabile che nessuno dei due candidati favoriti, Reolon e Bottacin riesca a superare il 50% dei votio e quindi si debba andare al ballottaggio. In tal caso il partito più temuto è quello dell’astensionismo.

Share
- Advertisment -

Popolari

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...

Rincaro materie prime, dagli eurodeputati i primi segnali di supporto. Basso (Confartigianato): «Il problema va risolto, altrimenti la ripresa non sarà possibile»

Stanno arrivando le prime azioni a supporto di Confartigianato Belluno per porre un freno al rincaro delle materie prime. Dagli uffici di Piazzale Resistenza,...

Lavori alla scuola “Valeriano” di Castion. Le classi ripartite tra Badilet, Borgo Piave e Castion

Si è concluso in questi giorni, dopo un incontro con i vertici dell'Istituto Comprensivo 3 e con gli esponenti del consiglio d'istituto, lo studio...
Share