13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Prima Pagina Dolomiti Unesco: la Regione non ha mai deliberato il supporto alla candidatura

Dolomiti Unesco: la Regione non ha mai deliberato il supporto alla candidatura

Purtroppo la Regione Veneto non crede nell’Unesco e nel riconoscimento delle Dolomiti a Patrimonio dell’Umanità. Le tante parole dell’assessore De Bona in obbedienza ai polveroni sollevati dal presidente della Regione Galan sottolineano la mancanza di volontà della Regione, non il suo coinvolgimento. Dal 2005 a oggi, nonostante i numerosi solleciti della Provincia di Belluno, la giunta regionale non ha mai deliberato la propria adesione e il proprio supporto alla candidatura delle Dolomiti. Un provvedimento che invece hanno preso già nel 2005 la Regione Friuli Venezia Giulia, le Province autonome di Trento e Bolzano, la Provincia di Udine, la Provincia di Pordenone, la Provincia di Belluno, la Comunità montana Feltrina, la Comunità montana dell’Alpago, la Comunità montana Centro Cadore, le Regole d’Ampezzo, la Regola Tutta Danta, oltre 40 Comuni bellunesi, le associazioni di categoria e gli enti parco. Queste istituzioni e questi enti infatti considerano strategico il riconoscimento dell’Unesco. Nel caso in cui l’orientamento della giunta regionale dovesse cambiare l’amministrazione provinciale potrà trasmettere al Ministero dell’Ambiente che la inoltrerà all’Unesco di Parigi la delibera di adesione della Regione Veneto.

Share
- Advertisment -

Popolari

Grande concerto di Ferragosto all’Unisono Jazz Café di Feltre

Grande concerto di Ferragosto, domenica 14, all'Unisono Jazz Cafè di Feltre. Nella corte esterna di Palazzo Guarnieri un live con grandi nomi del pop...

Sabato torna il Premio Strega Mario Desiati ad Una Montagna di Libri a Cortina

Ogni anno, da nove anni, il vincitore del Premio Strega è sempre a Una Montagna di Libri, la festa internazionale della letteratura protagonista della...

Bene la sentenza del Tar sui vincoli Cadore Comelico. Vivaio Dolomiti: “Come mai nessuna parola su una linea di altissima tensione alta tre volte...

"Pur essendo fra i primi oppositori dei vincoli in Cadore e Comelico lasciamo a tutti bearsi per la sentenza del TAR, a noi interessano...

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...
Share