13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiNoi siamo i lupopesci. Venerdì alla libreria Le Due Zitelle la presentazione...

Noi siamo i lupopesci. Venerdì alla libreria Le Due Zitelle la presentazione del libro di Lentini

Nel giorno della sua uscita, venerdì 21 aprile alle ore 18:00, nella libreria Le Due Zitelle (piazza Piloni 9, Belluno) sarà presentato il nuovo libro di Alfonso Lentini “Noi siamo i lupopesci”.
Dialogherà con l’autore Carlo Sperduti, editor del libro e curatore della collana “glossa” (pièdimosca edizioni).

“Inspiegabile” e dal titolo misterioso, questo nuovo libro di Alfonso Lentini si apre con un paesaggio notturno del lago di Santa Croce, “fra Dolomiti e Venezia”, e si conclude con un viaggio sulla Luna che si svolge però dall’alto verso il basso.
Fra questi due poli sfila una serie di piccole storie incredibili che, se hanno qualcosa in comune, è proprio l’andare contro il senso comune.
Con “Noi siamo i lupopesci” Lentini continua a praticare una scrittura fulminante, spiazzante e visionaria già ampiamente sperimentata attraverso la sua costante collaborazione con riviste di scrittura online (“Il Cucchiaio nell’Orecchio”, “multiperso”) e in precedenti libri come “Luminosa signora”, “Tre lune in attesa”, “Le professoresse meccaniche”.
Così, a proposito di “Noi siamo i lupopesci”, scrive Antonio Devicienti: “Lentini dà vita a un gioco potenzialmente interminabile che, serio e puntuale come ogni vero gioco, permette di accedere a una gioiosa libertà, all’impagabile piacere di manipolare linguaggio e situazioni, di restituire chi scrive e chi legge a una dimensione riscattata dall’alienante realtà quotidiana”.
Ad accogliere il nuovo libro di Alfonso Lentini è la nuova collana “glossa” dell’editore indipendente pièdimosca che, prima in Italia, è interamente dedicata alle prose brevissime con un’attenzione particolare alla sperimentazione e una vocazione all’eterogeneità. La collana, diretta (anzi “dirottata”, come lui stesso usa dire, da Carlo Sperduti) nasce on line dall’esperienza del “multiperso”, un blog dedicato a prose brevi e “microfinzioni”, cioè brevissime narrazioni che, per la loro progressiva diffusione, possono ormai considerarsi anche in Italia un genere a sé stante.

 

 

- Advertisment -

Popolari