13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 25, 2022
Home Cronaca/Politica Il presidente della Provincia in udienza dal Papa per la beatificazione di...

Il presidente della Provincia in udienza dal Papa per la beatificazione di Albino Luciani. Padrin: «Sarà entro l’anno 2022, dopo l’estate» 

Foto: © Vatican Media

Questa mattina, il presidente della Provincia di Belluno è stato in udienza dal Papa, in Vaticano. A margine, ha potuto incontrare brevemente il pontefice. E ha accennato il tema della beatificazione di Albino Luciani.

«Papa Francesco mi ha confermato che la proclamazione avverrà entro il 2022, dopo l’estate» spiega il presidente Padrin. «La data precisa è in fase di definizione e la cerimonia avverrà a Roma».

Papa Francesco nel corso dell’udienza aveva parlato del Natale e si era concentrato sul concetto di tenerezza. «Mi ha colpito molto un passaggio in cui il pontefice ha collegato la tenerezza all’amore» commenta il presidente Padrin. «La tenerezza nasce dall’amore, ha detto il Papa, che ha augurato ai presenti di essere messaggeri di pace, speranza e tenerezza. Ho rivisto in queste parole un collegamento con il nostro Papa Luciani, che per noi bellunesi, ma non solo, è stato ed è ancora simbolo di tenerezza e semplicità. Quella tenerezza che ci ha riempito il cuore quando abbiamo avuto la conferma della beatificazione e che sarà completa tra pochi mesi. Ho comunicato al Papa la trepidazione con cui tutti i bellunesi stanno aspettando, e gli ho trasmesso anche la speranza che abbiamo di averlo con noi a Canale d’Agordo».

Share
- Advertisment -

Popolari

Tutto quello che c’è da sapere sul Nevegal * di Jacopo Massaro

"Circa 20 giorni fa abbiamo ufficialmente portato a casa 300.000 euro da parte della Regione per lo sviluppo del Nevegal". Ne dà notizia Jacopo Massaro...

La Leggenda di Bassano, prima tappa

Dopo il ritrovo per le verifiche in Villa Ca’ Cornaro di questa mattina e un veloce brunch ad anticipare il saluto del presidente del...

Il sindaco di Belluno De Pellegrin ha consegnato copia della Costituzione ai neo diciottenni alla Sagra del Campanot

Ieri sera, giovedì 23 giugno, il sindaco Oscar De Pellegrin ha accolto l'invito della Pro Loco Pieve Castionese, impegnata nella sagra del Campanot. Come da...

Detenzione e spaccio di stupefacenti. Un ventenne agli arresti domiciliari

La sera di mercoledì 22 giugno, la Squadra Mobile e le Volanti della Questura di Belluno hanno arrestato un giovane per detenzione di stupefacenti...
Share