13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 28, 2022
Home Pausa Caffè Suzuki sostiene il talento femminile e la meritocrazia attraverso il Premio Valeria...

Suzuki sostiene il talento femminile e la meritocrazia attraverso il Premio Valeria Solesin

Suzuki supporta la quinta edizione del concorso intitolato a Valeria Solesin, la giovane ricercatrice vittima dell’attacco terroristico al Teatro Bataclan di Parigi nel 2015

Il Premio Valeria Solesin è stato assegnato a 12 tesi universitarie che hanno trattato temi cari alla ricercatrice veneziana, legati al ruolo delle donne nel mondo del lavoro

Oggi, martedì 30 novembre, si è svolta la cerimonia conclusiva della quinta edizione del Premio Valeria Solesin, promosso dal Forum della Meritocrazia e da Allianz Partners e patrocinato da Suzuki assieme ad altre aziende e associazioni.
Nel corso della cerimonia, e alla presenza di Luciana Milani, madre di Valeria Soresin, sono stati premiati i 12 lavori finalisti selezionati dal Comitato Scientifico che hanno affrontato, partendo da punti di vista differenti, il tema “Il talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e della meritocrazia nel nostro paese”.
Vario l’ambito di studi delle tesi premiate: da quello giuridico a quello sociologico e psicologico, da quello politico-economico a quello statistico, con spunti anche a partire dall’analisi di fenomeni di stringente attualità come la sostenibilità ambientale, il Diversity Management, il Revenge Porn.
In totale sono state 28 le candidature giunte dai laureandi di molte tra le più prestigiose Università italiane, pubbliche e private. Dopo aver valutato l’originalità e l’innovatività degli elaborati, il Comitato Scientifico del Premio ha selezionato i 12 premiati, che hanno ricevuto i premi in palio, per un valore complessivo di 31.700 euro.

Per un futuro migliore
Aderendo a questo progetto, Suzuki conferma il supporto ad un’iniziativa che mira ad assicurare un futuro migliore alle nuove generazioni, insistendo sull’importanza di coltivare e favorire nel mondo del lavoro il radicamento di una cultura meritocratica, che valuti il talento senza distinzioni di genere, e considerando di pari importanza il realizzarsi in ambito lavorativo come in ambito familiare, sottolineandone la complementarità.
Nell’esprimere tutta l’attenzione di Suzuki alle tematiche del Premio, Massimo Nalli, Presidente di Suzuki Italia, ha così commentato: “Suzuki è sensibile al tema della meritocrazia e all’equità di genere, e conferma il proprio supporto al Forum della Meritocrazia perché ritiene imprescindibile mantenere alta l’attenzione su temi così vitali alla buona crescita della società.
Il mio augurio alle vincitrici, e a tutti i giovani, è che presto non ci sia più bisogno di portare all’attenzione del grande pubblico tematiche così delicate, perché ormai diventate quotidianità”.

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909
Suzuki Motor Corporation è un costruttore di automobili, motocicli e motori fuoribordo.
Suzuki nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili. Nel 1920 il laboratorio Suzuki Loom Works diventa Suzuki Loom Manufacturing Co, e nel 1952 viene introdotta la prima bicicletta motorizzata, la Power Free. Nel 1954 Suzuki diventa Suzuki Motor Corporation Ltd e nel 1955 nasce Suzulight, la prima automobile, seguita nel 1965 dal primo motore fuoribordo, il D55. Nel 1970 debutta Jimny LJ10, il primo 4×4 e nello stesso anno appare il mini MPV Carry L40V, 100% elettrico.
Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita puntando su tecnologia, affidabilità, design e innovazione.

Share
- Advertisment -


Popolari

Sabato il tappone dolomitico Belluno, Marmolada, Passo Fedaia

Classico tappone dolomitico domani, sabato 28, nonché ultimo arrivo in salita del Giro d’Italia 2022. Partenza da Belluno con una breve deviazione lungo la valle...

Giro d’Italia. Il Tricolore dall’Altare della Patria a Piazza Martiri

La città di Belluno si prepara ad accogliere la grande festa del Giro d'Italia con la tappa regina della Corsa Rosa, la Belluno-Marmolada di...

Scuola, stati generali di Fratelli d’Italia a Roma. Tafner: “Salute mentale degli studenti danneggiata dalla pandemia. Per l’educazione emotiva servono insegnanti formati”

Roma, 27 maggio 2022 "Meritarsi il futuro: la scuola delle conoscenze e la sfida del domani": questo il tema degli stati generali della scuola...

Due motociclisti perdono la vita. Tre auto coinvolte in un incidente a Salce

Sangue sulle strade bellunesi. Due motociclisti perdono la vita in due diversi incidenti. Tre auto coivolte in un incidente a Salce con due feriti. Alle...
Share