13.9 C
Belluno
mercoledì, Giugno 23, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Ponte nelle Alpi. Luce sulle malattie "invisibili", la piazza della Poesia si...

Ponte nelle Alpi. Luce sulle malattie “invisibili”, la piazza della Poesia si illumina di viola

Avere una malattia rara significa spesso combattere con pregiudizi e diagnosi tardive, tanto che il paziente è indotto a “chiudersi” nel proprio dolore e talvolta a rassegnarsi. Il timore è di non essere creduti dai familiari, che minimizzano i sintomi. O dai medici che, in difficoltà nell’individuare una diagnosi, lasciano il paziente senza risposte.

Chi ne soffre conosce il dolore e le difficoltà da affrontare lungo il percorso di diagnosi. Anche perché sono tante le malattie “invisibili”: l’endometriosi, la psoriasi artropatica, la sindrome da stanchezza cronica, la sclerosi multipla, l’emicrania, la fibromialgia, il morbo di Crohn e altre ancora.

In questo senso, l’amministrazione comunale di Ponte nelle Alpi ha voluto cogliere la proposta di rendere visibile ciò che visibile non è. E illuminare il buio. Ecco perché la piazza della Poesia, antistante la biblioteca civica, per tutto il mese di maggio sarà illuminata di colore viola: simbolo di unione, aggregazione e forza, a sostegno di coloro che soffrono.

In particolare, il 12 maggio si celebra la “Giornata mondiale della fibromialgia”, sindrome che si manifesta con forti dolori all’apparato muscolo-scheletrico; il 19 maggio, invece, è la “Giornata mondiale IBD” (Infiammatory Bowel Disease), ovvero delle malattie infiammatorie intestinali croniche (nello specifico, morbo di Crohn e rettocolite ulcerosa).

L’amministrazione intende così accrescere l’interesse verso queste malattie e augurare a tutte le persone che ne soffrono di poter vivere senza mai perdere lo spirito e la forza d’animo, con la fiducia che la ricerca scientifica possa trovare presto delle risposte orientate a facilitare la diagnosi, alleviare il dolore. E, magari, sconfiggere i mali invisibili.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cento anni del Trenino delle Dolomiti: i radioamatori del Cadore e di Brunico portano le celebrazioni in tutto il mondo

“È stata un’esperienza bellissima; organizzare un’attività radioamatoriale congiunta tra le sezioni ARI Cadore e Brunico in occasione dei Campionati Mondiali di Sci a Cortina...

Mask to Ride. Parte il nuovo tour di Alvaro Dal Farra, 7mila Km in 12 giorni

Dopo MBE si parte con Mask to Ride. E' iniziata finalmente l'estate di Alvaro Dal Farra, che appena rientrato dal Motor Bike Expo di...

Escursionista scivola dagli Sfornioi e perde la vita

Val di Zoldo (BL), 23 - 06 - 21   Poco prima delle 14 la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di un'escursionista...

Diffamazione a mezzo stampa: incostituzionale il carcere obbligatorio. Compatibile solo nei casi di ecceziionale gravità

Roma, 22 giugno 2021 - La Corte costituzionale ha esaminato oggi le questioni sollevate dai Tribunali di Salerno e di Bari sulla legittimità costituzionale...
Share