13.9 C
Belluno
mercoledì, Aprile 21, 2021
Home Prima Pagina Trasporto pubblico fermo a Pasqua e Pasquetta. Scopel: «Monitoriamo la situazione per...

Trasporto pubblico fermo a Pasqua e Pasquetta. Scopel: «Monitoriamo la situazione per capire se ci sarà il rientro a scuola di bambini e ragazzi»

A seguito del monitoraggio dei flussi di utenza e alla luce delle restrizioni anti-Covid per la settimana di Pasqua, Provincia e Dolomitibus hanno deciso di sospendere il trasporto pubblico nei giorni di domenica 4 e lunedì 5 aprile. I servizi urbano ed extraurbano riprenderanno da martedì 6 aprile, con l’orario ridotto, privo delle corse scolastiche, mentre il ritorno all’orario normale è in programma per l’11 aprile, nel caso in cui venga dato il via libera alla riapertura delle scuole.

Dario Scopel

«Abbiamo valutato che a Pasqua e Pasquetta la mobilità sarà scarsa e ridotta ulteriormente dalle norme anti-contagio che vietano gli spostamenti – rileva il consigliere provinciale delegato alla mobilità, Dario Scopel -. Da qui la decisione di fermare il servizio, che solitamente sarebbe stato ridotto agli orari festivi. Nel frattempo monitoriamo la situazione, per capire cosa succederà nelle prossime settimane. L’augurio è di poter tornare alla normalità anche con la riapertura delle scuole, ma per questo dobbiamo attendere le decisioni del governo. Da parte mia auspico un rapido rientro a scuola di bambini e ragazzi, con il ritorno alla didattica in presenza».

Le linee del trasporto pubblico saranno così modulate nei prossimi giorni:
mercoledì 31 marzo: orario senza le corse scolastiche, ma con aggiunta delle navette per chi frequenta i laboratori (come in vigore dal 22 marzo);
1-2-3 e 6 aprile: orario senza le corse scolastiche e senza le navette per i laboratori (come d’abitudine nei giorni di vacanza scolastica);
4-5 aprile: servizio fermo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Nuovo Commissario per la gestione post Vaia. Scarzanella: «Soragni figura di rilievo, ora un ragionamento condiviso con le imprese»

Ugo Soragni è il nuovo Commissario delegato per l'emergenza legata alla tempesta Vaia. Già direttore dei Musei del ministero dei Beni Culturali, raccoglie il...

Avvicendamento alla Lega giovani: Paolo Luciani lascia, entra Marco Donno

Belluno, 20.4.2021 - Cambio al vertice della Lega Giovani della Provincia di Belluno. Il coordinamento provinciale giovanile leghista si aggiorna dopo quattro anni per...

Ulss Dolomiti. Monoclonali: 23 dosi somministrate

Continua, in Ulss Dolomiti, la terapia contro il covid attraverso l’uso dei monoclonali. I risultati sono soddisfacenti. Ad oggi sono state somministrate dalla UOC...

Da lunedì tutti a scuola, didattica in presenza al 100%. Cna Bus Fita Veneto: i bus ci sono. Scopel: didattica al 75% con capienza...

Marghera, 20 aprile 2021. Sono 350 in Veneto le imprese che si occupano di trasporto di persone su gomma, iscritte nell'Albo Regionale, per un...
Share