13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 20, 2021
Home Cronaca/Politica Covid, "zona Sudtirol". Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che...

Covid, “zona Sudtirol”. Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che vuole. Assurdo, soprattutto per i territori contermini»

«Il governo sa che oltre a rossa, arancione e gialla esiste anche la “zona Sudtirol”? E lo sa che a Bolzano fanno quello che vogliono? Delle due l’una: o il virus è talmente scaltro da riconoscere i confini delle Province autonome e da fermarsi prima di entrare in territorio altoatesino; oppure siamo di fronte all’ennesima stortura che crea figli e figliastri, con danni enormi soprattutto per i territori contermini».

È quanto afferma il deputato di Forza Italia Dario Bond, dopo una attenta analisi delle due ordinanze del governatore bolzanino Kompatscher relative alle misure anti-Covid.

«Nell’ordinanza del 5 gennaio, rafforzata con atto del 15 gennaio, viene espressamente previsto di tenere aperti i bar, con servizio al tavolo; e per gli altoatesini è possibile cenare al ristorante, con prenotazione. Ma Bolzano non è in zona rossa da oggi? Lo trovo assurdo, soprattutto per i territori bellunesi confinanti con l’Alto Adige che da sempre vivono questa concorrenza sleale e che adesso avvertono con maggiore forza differenze quanto mai anacronistiche e impossibili da digerire».

«Se esiste la “zona Sudtirol” – conclude Dario Bond – nonostante i numeri di contagi e indici Rt tali da rendere Bolzano zona rossa, vuol dire che tutto quello che stiamo sopportando per superare il virus è inutile».

Share
- Advertisment -

Popolari

Temporali, vento e grandine da domenica pomeriggio

Venezia, 19 giugno 2021 - Il bollettino emesso dal Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto annuncia, per le prossime ore, tempo instabile in...

Tolti 4,6 miliardi per infrastrutture alle zone deboli. De Menech: «Tentativo di sottrarre risorse alla montagna. Non passerà in Parlamento»

«C'è un tentativo di sottrarre risorse alla montagna, alle aree interne e al sud. Grave il colpo di mano che ha tolto dal decreto...

Pubblicato dalla Regione l’elenco dei maestri artigiani: per Confartigianato Belluno c’è Antonio Da Ronch, restauratore

Antonio Da Ronch, titolare della Adr Restauri di Feltre, è il primo associato di Confartigianato Belluno a essere insignito della qualifica di maestro artigiano...

Malore mortale sotto il Rifugio 7mo Alpini

Belluno, 18 - 06 - 21 - Attorno alle 13.20 il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato a seguito della chiamata della gestrice...
Share