13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti A "Cortina tra le righe" due eventi dedicati agli architetti

A “Cortina tra le righe” due eventi dedicati agli architetti

Cortina d’Ampezzo

Nell’ambito della rassegna Cortina tra le righe,  che nel tema delle Olimpiadi 2026 porterà in alta quota grandi nomi del giornalismo, nella giornata dedicata agli Architetti – venerdì 11 settembre 2020, l’Ordine degli Architetti PPC di Belluno, in collaborazione con la Fondazione Architettura Belluno Dolomiti, l’Ordine Architetti PPC di Milano e DOC-COM Agenzia di Comunicazione, organizza 2 importanti eventi, con partecipazione gratuita previa iscrizione entro mercoledì 09.09.2020 accedendo al sito www.architettibelluno.it

Obiettivi

Focalizzare l’attenzione su “Parlare e scrivere di Architettura conoscendo da un lato l’Architettura e dall’altro le forme di comunicazione con le loro proprie dinamiche”.

Appare quanto mai interessante prendere spunto dall’occasione fornita dai prossimi XXV Giochi olimpici invernali per ragionare su questi temi, partendo dall’esperienza maturata negli anni ’60 a Cortina e cercando di esplorare le opportunità offerte dal prossimo appuntamento del 2026 che vedrà protagoniste Milano e Cortina. Non ci può essere buona architettura senza una coscienza diffusa del ruolo che essa ha e dei soggetti deputati a progettarla, una riscoperta del ruolo sociale dell’Architetto chiamato a disegnare l’ambiente in cui viviamo. Va rivisto anche il rapporto tra spazio pubblico e privato con le interazioni che questo comporta, sottolineando l’importanza di affrontare le trasformazioni del nostro territorio con occasioni di dibattito e confronto, adottando strumenti di partecipazione aperta quali i concorsi. L’occasione pare propizia anche per ripensare il nostro mondo antropizzato alla luce del Covid-19: la città e il territorio non saranno più gli stessi. Dobbiamo giocoforza ripensare gli spazi dell’abitare e vivere tenendo in considerazione le distanze, le misure di tutela che la situazione contingente ci costringe ad adottare e le diverse aspettative che le persone già manifestano in questo breve periodo di prova (spazi indipendenti, riscoperta della natura e del vivere fuori città, …).

CONVEGNO: ARCHITETTURA TRA PUBBLICO E PRIVATO

venerdì 11 settembre 2020, ore 09:30-12:30

sede: Centro Congressi Alexander Girardi Hall – Via Marangoni, 1 – Cortina d’Ampezzo (BL)

CFP: 3 per iscritti Ordine Architetti PPC

Programma

09:00 | Registrazione dei partecipanti

09:30 | Saluti e Presentazione degli argomenti

Interventi:

arch. Angelo Da Frè – Presidente Fondazione Architettura Belluno Dolomiti

Il Concorso di progettazione in architettura: esperienze a Belluno

arch. Simone Gobbo – Studio di Architettura DEMOGO

Ritorno a casa. Le trasformazioni dello spazio domestico imposte dall’emergenza Covid-19

arch. Stefano Gris – Studio di Architettura GRISDAINESE

Analisi e riflessioni progettuali per il recupero dell’Hotel Dolomiti/Motel Agip di Cortina d’Ampezzo

arch. Benedetto Gaffarini – Ass. Urbanistica ed Edilizia Comune di Cortina d’Ampezzo

Gli interventi a Cortina in vista dei Grandi Eventi Sportivi

12:30 | Dibattito e conclusioni

 

CONVEGNO – TAVOLA ROTONDA: TRASFORMAZIONI DEL PAESAGGIO E DELLA CITTÀ: ASPETTATIVE E DINAMICHE

venerdì 11 settembre 2020, ore 14:30-18:30

sede: Centro Congressi Alexander Girardi Hall – Via Marangoni, 1 – Cortina d’Ampezzo (BL)

CFP: 4 per iscritti Ordine Architetti PPC

Programma

14:00 | Registrazione dei partecipanti

14:30 | Saluti e Presentazione degli argomenti a cura di:

-dott. Carlo Verna: presidente Ordine Nazionale dei Giornalisti

-arch. Giuseppe Cappochin: presidente Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori

-arch. Fabiola De Battista: presidente Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori provincia di Belluno

-arch. Paolo Mazzoleni: Presidente Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori provincia di Milano

Modera: Luca Gibello, Direttore de “Il Giornale dell’Architettura”

CONVEGNO

Ing. Davide Maffei – Associazione Culturale Edoardo Gellner Architetto

Pianificare i grandi eventi. Dal piano urbanistico di Gellner per le Olimpiadi del 1956 al 2026

dr. Davide Ponzini e arch. Stefano Di Vita

Olimpiadi Invernali 2026: governance, territori e legacy

arch. Paolo Mazzoleni

Comunicare l’architettura: cronaca, narrazione, finzione

TAVOLA ROTONDA

fra tutti i partecipanti, i relatori della giornata e i presidenti dei vari Ordini.

18:30 | Dibattito e conclusioni

 

Share
- Advertisment -




Popolari

Green deal Cadore 2030: il nuovo patto per un domani di benessere

“Green deal Cadore 2030” è un progetto ambizioso intrapreso dalla Magnifica Comunità: un Nuovo Patto per il Cadore che ha l'aspirazione di coinvolgere tutti i...

Finanziato anche per l’anno scolastico 2020-21 “Investi scuola”. Padrin: «Uno strumento indispensabile per garantire a tutti il diritto all’istruzione»

Anche per l’anno scolastico 2020/21 è attivo il progetto “Investi scuola”. Grazie al finanziamento del Fondo Comuni di confine e al cofinanziamento di Provincia...

Perde la vita investito da un’auto a Danta

Non ce l'ha fatta Giuseppe Menia Bagattin, 85enne di Danta di Cadore, che nel pomeriggio di ieri è stato investito da un'autovettura condotta da...

Al volante di un’autocisterna con tasso alcolemico di 2,92

E' successo nella tarda serata di ieri sulla strada in località Fiames. I carabinieri della Stazione di Cortina d'Ampezzo hanno deferito in stato di...
Share