13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Nuovo decreto Conte in vigore da lunedì. Confermate tutte le misure precauzionali....

Nuovo decreto Conte in vigore da lunedì. Confermate tutte le misure precauzionali. Sì al ricongiungimento coppie internazionali

Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio

C’è un nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte che entra in vigore domani, lunedì 7 settembre e sarà valido fino al 30 settembre.

Sono confermate tutte le regole precauzionali sul contrasto al contagio da coronavirus. Quindi obbligo della mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, mezzi di trasporto e in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire il distanziamento di almeno un metro. Niente mascherina per i bambini con meno di 6 anni, e soggetti con disabilità non compatibili.

Per quanto riguarda l’uso dei mezzi pubblici e scuolabus il nuovo Dpcm la capienza limite all’80% dei posti a sedere e in piedi. Con la deroga per gli scuolabus, che nel caso di viaggi brevi, non superiori a 15 minuti, possono utilizzare la capienza massima del mezzo. Per gli studenti sopra i 6 anni c’è l’obbligo della mascherina al momento della salita sul mezzo. Potranno però evitare di indossarla in caso di posti singoli, con l’esclusione dei posti faccia a faccia, dove permane l’obbligo.

La novità del Dpcm riguarda il ricongiungimento delle coppie internazionali che fino ad oggi erano rimaste escluse. Ora è ammesso l’ingresso nel territorio nazionale per raggiungere il domicilio, l’abitazione e la residenza di una persona, anche non convivente, con la quale vi sia una stabile relazione affettiva.

Confermato l’obbligo del tampone per le persone in arrivo da Croazia, Grecia, Malta o Spagna.

Confermata la chiusura di discoteche e stadi (partite a porte chiuse).

Confermate le restrizioni alla movida ossia l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto dalle ore 18 alle 6 negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico e negli spazi pubblici soggetti ad assembramenti anche di natura spontanea o occasionale.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share