13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Cronaca/Politica Revocata la condanna penale agli animalisti per aver offeso Berlato e Caretta...

Revocata la condanna penale agli animalisti per aver offeso Berlato e Caretta a Longarone nel 2015

Il giudice di pace di Belluno revoca la condanna penale al leader di Centopercentoanimalisti Paolo Mocavero e al leader del Fronte Animalista Roberto Serafin, che nel 2015 vennero condannati, anche in appello, dal giudice di pace di Belluno per aver offeso l’europarlamentare Sergio Berlato e l’onorevole Cristina Caretta durante una manifestazione contro la fiera della caccia a Longarone.

Gli animalisti fecero ricorso in Cassazione. Ma il 21 maggio scorso, il giudice di pace di Belluno ha revocato la condanna per il reato di cui all’art. 594 C.P. perché “Il fatto non è più previsto dalla legge come reato” essendo stato depenalizzato dal Decreto legislativo n.7/2016.

La decisione è stata trasmessa all’avvocato Marco Cinetto del Foro di Padova che difende gli animalisti.

Paolo Mocavero ha così commentato la notizia: “Ancora una volta Berlato perde contro il sottoscritto. Eppure aveva ostentato tanta sicurezza all’epoca della sentenza in Appello, parlava di risarcimenti, di multe, una condanna ridicola (800 euro di multa) spacciata come la condanna di Vallanzasca con i boccaloni al seguito. E oggi si trova con un ramo di fichi secchi da rosicare, senza i fichi”.

Share
- Advertisment -

Popolari

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...

Synlab Italia acquisisce Salus e Belluno Medica

Belluno, 8 agosto 2022 – Synlab Italia, azienda leader nel settore della diagnostica medica, annuncia di aver completato l’acquisizione di due importanti società operanti...
Share