13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli “Quarantine’s Melody” per le giovani danzatrici dell'ADA

“Quarantine’s Melody” per le giovani danzatrici dell’ADA

Un messaggio di vita e di speranza da parte delle più giovani danzatrici dell’associazione agordina ADA. Il collage delle loro performance individuali è contenuto nel video intitolato “Quarantine’s Melody”, nato da un’ idea di Valentina Faè, maestra di danza hip-hop dell’associazione. Un progetto nato e realizzato con lo scopo di coinvolgere le allieve di danza nel loro passatempo preferito, nonostante la lontananza dalla sede dei loro allenamenti, dovuta all’emergenza Covid-19. Le giovanissime ragazze, tramite l’ausilio di un cellulare (talvolta sono davvero utili), hanno registrato dei video in cui ballano ed esprimono alcuni loro pensieri riguardanti proprio la danza. I video dunque sono stati registrati in maniera amatoriale nei salotti, nei giardini, nelle loro camerette e addirittura sui pianerottoli delle loro abitazioni. Le nove giovani danzatrici, abitanti in diversi Comuni agordini, hanno ballato pezzi di coreografia diversi creati durante l’anno in sala, “questo per riportarle alla serenità e alla gioia che avevano quando erano in palestra tutte insieme”, ha spiegato la loro insegnante. Sono emersi numerosi concetti dai video “tra cui l’importanza dell’amicizia nelle sale di ballo e l’aiuto che la danza dà al corpo e alla mente”., sottolinea Faè. “La danza è gioia, divertimento, musica” dice una di loro. E un’altra: “Vado a danza per divertirmi, per imparare nuovi passi e nuovi balletti”. Un pensiero comune fra le allieve è comunque il concetto di amicizia che viene ribadito più volte. La quarantena le ha separate ma loro in questo progetto si sono sentite molto unite e vicine. Il video è legato da un’unica canzone ed è stato ideato ed editato da Eleonora Faè, quasi diplomata al corso di multimedialità all’istituto Leonardo Da Vinci di Belluno e sorella di Valentina, che di anni ne ha quasi 22, e per la quale avere un gruppo di bambine che imparano da lei è un grande motivo di orgoglio: “Questo video vuole far sapere che il mondo della danza non si è fermato ma ha continuato a progredire tenendo sempre vivo lo spirito delle giovani ballerine”. Il video è stato pubblicato sul sito di Radio Più e su YouTube. Una performance tutta da vedere che si conclude con le parole del musicista Duke Ellington : “I cieli grigi sono solo nuvole di passaggio”, una citazione per evidenziare che questa emergenza prima o poi passerà e torneremo più forti di prima.

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share