13.9 C
Belluno
mercoledì, Agosto 10, 2022
Home Cronaca/Politica Nuovo ponte sul Piave a Lambioi: individuati i vincitori "provvisori" del progetto

Nuovo ponte sul Piave a Lambioi: individuati i vincitori “provvisori” del progetto

Si sono chiusi nei giorni scorsi i lavori della commissione incaricata di individuare il progetto per il nuovo ponte sul Piave a Lambioi, in sostituzione dell’attuale ponte bailey.

Questa mattina in Sala Consiglio e in seduta pubblica in streaming si è proceduto all’associazione dei codici di progetto con i nomi dei cinque finalisti del concorso di progettazione: la graduatoria provvisoria ha visto riconosciuto come miglior progetto quello elaborato dall’ingegner Josè Romo Martin, dall’architetto Alberto Campo Baeza e dall’ingegner Isabel Lorenzo Perez, giovane professionista.

Si tratta, come detto, di una “classifica” provvisoria in attesa della verifica della sussistenza dei requisiti richiesti ai partecipanti.
Una volta ultimata la fase emergenziale legata all’epidemia di Covid-19, presumibilmente verso metà giugno, sarà organizzata una mostra pubblica dove verranno esposti tutti i progetti finalisti, come già fatto in occasione del concorso di progettazione del nuovo piazzale della stazione ferroviaria.

Share
- Advertisment -

Popolari

Tre Cime. Dolomiti Bus si scusa con i viaggiatori: «Stiamo installando una nuova obliteratrice per diminuire i tempi di attesa»

Questa mattina si sono registrati alcuni ritardi nel servizio Dolomiti Bus relativo alle Tre Cime di Lavaredo. La biglietteria è rimasta inattiva per un'ora...

Auronzo Comelico, De Menech: “Sentenza storica del Tar”

Belluno, 9 agosto 2022   -   "Accogliamo con soddisfazione la sentenza del Tar grazie alla quale sono stati rigettati i nuovi vincoli paesaggistici su Auronzo...

Rigenerazione dell’ex caserma Fantuzzi, il consiglio provinciale vara l’atto di indirizzo preliminare alla permuta con l’Agenzia del Demanio

Approvato anche il Dup 2023-2025. Padrin: «Raggio dell'azione di governo ridotto per il crollo delle entrate» L'idea di riqualificare l'ex caserma Fantuzzi e realizzare una...

Vincoli Comelico-Auronzo, la Provincia tra i vincitori del ricorso. Il presidente: «La tutela della montagna non può prescindere dalla lotta allo spopolamento»

«Se c'è una pietra tombale sulla tutela della montagna e dei paesaggi dolomitici, è lo spopolamento, nient'altro. Lo ha compreso anche il Tar». È il...
Share