13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Venerdì al Museo etnografico di Seravella la proiezione del film "In questo...

Venerdì al Museo etnografico di Seravella la proiezione del film “In questo mondo”

Il Museo etnografico di Seravella (Cesiomaggiore) della provincia di Belluno in collaborazione con il gruppo di Acquisto Solidale “La Madia Feltrina”, il Comune di Cesiomaggiore e il Gruppo Folklorico organizza per venerdì 11 ottobre alle ore 20.00 la proiezione del film documentario “In questo mondo” della regista Anna Kauber, premiato come miglior documentario italiano al 36° Film Festival di Torino.

Museo etnografico di Seravella (Cesiomaggiore – BL)

IL FILM
Il documentario racconta la vita delle donne pastore in Italia ed è il risultato di un viaggio durato più di due anni, di circa 17.000 km percorsi e di 100 interviste rivolte a donne di compresa tra i 20 e i 102 anni. Ogni intervista nasce da una visita di più giorni che la regista ha dedicato a ciascuna protagonista, rendendo possibile la documentazione delle varie attività lavorative e della loro vita quotidiana. Dalla valle d’Aosta alla Calabria e Isole, una raccolta che coinvolge tutto il paese.

ANNA KAUBER
Regista, scrittrice e paesaggista. Da anni documenta e divulga la vita e il lavoro nel mondo rurale, occupandosi in particolare di tematiche sociali e culturali della comunità.

LA PASTORIZIA
Perché proiettiamo questo film al museo? La pastorizia, soprattutto nella sua forma transumante, è stata oggetto di studi da parte dell’antropologa Daniela Perco, per molti anni direttrice del museo. Detti studi, compiuti a partire dagli anni ’80 e dedicati soprattutto all’area feltrina, sono confluiti in una sezione del museo e nel quaderno “La pastorizia transumante del feltrino” edito in prima edizione dalla Comunità Montana Feltrina nell’82 e successivamente dal museo nel 2000. Il volume descrive molto dettagliatamente l’attività pastorale che ha avuto nel passato una grande rilevanza economica e che ha conosciuto un progressivo declino nel secondo dopoguerra fino quasi a scomparire. Dalle ricerche è emerso che anche allora le donne avevano un ruolo importante nell’organizzazione del lavoro pastorale che non veniva interrotto neanche dalla gravidanza e dal parto.
Di molte di queste cose potremo parlare al termine della proiezione con la regista Anna Kauber e l’antropologa Daniela Perco.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pulite le fontane del centro città

Belluno, 18 aprile 2021 - Dopo il tam tam sui social, l'amministrazione comunale ha dato il via alla pulizia delle quattro fontane "incriminate", colpevoli...

Malore in casera

Longarone (BL), 18 - 04 - 21 - Attorno alle 15.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Casera...

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...
Share