13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "Vajont, per non dimenticare" al cinema il 9 ottobre

“Vajont, per non dimenticare” al cinema il 9 ottobre

Il 9 ottobre arriva anche in provincia di Belluno l’evento “Vajont, per non dimenticare”, con la proiezione di due docu-film sul disastro del 1963. Si tratta di un progetto curato da Venicefilm, e realizzato in collaborazione con la Regione del Veneto, Provincia di Belluno, Comune di Longarone, Camera di Commercio Treviso-Belluno Dolomiti, Fondazione Vajont e Treviso Film Commission.

In occasione del 56mo anniversario del Vajont sarà organizzata una serata evento nelle sale cinematografiche di tutta Italia (saranno una cinquantina). In un’unica sera saranno proiettati due film-documentario: “Vajont ’63, il coraggio di sopravvivere” (regia di Andrea Prandstraller) e “Vajont, una tragedia italiana” (regia di Nicola Pittarello). L’obiettivo è quello di rinnovare, attraverso il grande schermo, la memoria di una delle peggiori catastrofi europee del Dopoguerra.

In provincia di Belluno i due docu-film saranno proiettati in tre sale cinematografiche: al Cinema Lumiere del capoluogo, all’Officinema di Feltre e a Santo Stefano di Cadore.

Roberto Padrin, sindaco di Longarone e presidente della Provincia

«Il ricordo e la memoria del disastro del Vajont sono importanti per il nostro territorio e fondamentali per evitare che simili tragedie si ripetano – il commento del sindaco di Longarone, Roberto Padrin -. Ecco perché come Comune di Longarone abbiamo assicurato la nostra collaborazione a questo progetto, che ha trovato spazio anche all’interno della Mostra del cinema di Venezia, a pochi mesi dalla significativa visita del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Si tratta di due docu-film dal fortissimo impatto emotivo che raccontano il disastro attraverso, il primo, le testimonianze dei superstiti, dei sopravvissuti e dei soccorritori, il secondo, la ricostruzione del processo de L’Aquila con l’ultimo contributo del compianto giudice Mario Fabbri».
L’evento sarà preceduto l’8 ottobre da una conferenza stampa di commemorazione nella Sala Nassirya a Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica.

Ecco il link per visionare il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=iB6h5GLqxWY&t=2s

Share
- Advertisment -

Popolari

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...

Da lunedì il Veneto torna arancione. Ecco le regole

"Il Veneto in zona arancione da lunedì 8 marzo. Ma le scuole non chiuderanno". Lo ha anticipato nella conferenza stampa in diretta su Facebook...

Acc, Ex-Embraco. Nobis (Fim-Cisl): concretizzare subito progetto Italcomp, a rischio 750 famiglie

Questa mattina i lavoratori della ACC di Mel (Belluno) sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda, una prima azione di mobilitazione – dice il segretario...
Share