13.9 C
Belluno
martedì, Aprile 20, 2021
Home Prima Pagina Scambio europeo sull'efficienza energetica, Si cercano 3 giovani liberi per dicembre. Domande...

Scambio europeo sull’efficienza energetica, Si cercano 3 giovani liberi per dicembre. Domande entro fine mese

comitato d'intesaDal 3 all’11 dicembre farà tappa a Belluno lo scambio Erasmus+ “Energy efficient baled straw ecological house”, progetto di mobilità nato dalla sinergia tra otto associazioni europee (e non solo) e coordinato dall’associazione serba “Evropski centar za ekologiju” (https://www.facebook.com/evropskicentarzaekologiju/?fref=nf), che da anni lavora nel settore della tutela del territorio e della certificazione delle competenze acquisite dai giovani attraverso attività di volontariato e di mobilità internazionale. In quanto partner, il Comitato d’Intesa di Belluno mette a disposizione tre posti per altrettanti giovani dai 20 ai 29 anni interessati a fare quest’esperienza dietro casa.
Il workshop di una settimana sarà dedicato all’analisi di materiali costruttivi ecologici e alle tecniche di efficienza energetica. Lo scopo è scambiarsi le migliori pratiche per intraprendere un percorso per perseguire la sostenibilità ambientale. Il focus sarà sull’utilizzo di materiali eco sostenibili e di metodi di costruzione a basso impatto ambientale, volti ad aumentare l’efficienza energetica e ad incentivare l’utilizzo di tecniche costruttive più economiche e sostenibili. Il progetto si sposterà poi in Serbia a maggio e in Turchia a settembre.
Per partecipare basta una buona conoscenza della lingua inglese (certificazione minima richiesta è livello B1), la voglia di mettersi in gioco e la disponibilità a partecipare ad un incontro formativo che si svolgerà a Belluno il 10 novembre. Sarà data al preferenza ai giovani con una preparazione e formazione di tipo tecnico (come geometri, pianificatori o architetti), meglio se già attivamente coinvolti in associazioni del territorio e se disposti a partecipare anche alle altre due tappe del progetto. Si accetteranno solamente le candidature di giovani residenti o domiciliati nella regione Veneto, con particolare preferenza alla provincia di Belluno. Il Comitato d’Intesa, tramite il finanziamento Erasmus+, si farà carico delle spese di trasporto, vitto e alloggio e si occuperà del coordinamento e della gestione logistica del gruppo. Ai partecipanti verrà chiesta una quota minima di partecipazione. A tutti sarà rilasciato il certificato “Youthpass” che descrive e convalida l’esperienza formale e informale acquisita durante il progetto.

Tutti gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum vitae via mail entro le 14 di lunedì 31 ottobre al Centro Studi Ricerca e progettazione del Csv Belluno all’indirizzo centrostudiricerca@csvbelluno.it. Tutti i candidati dovranno svolgere un colloquio di selezione nella giornata di giovedì 3 novembre nella sede del Comitato d’Intesa in via del Piave 5 a Belluno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Campagna vaccinale Ulss Dolomiti: vaccinati il 92% degli ultraottantenni in Provincia

Belluno, 19 aprile 2021 - Si è conclusa nel pomeriggio l'ultima giornata di accesso libero per gli over 80 a Tai di Cadore, con...

Sopralluogo alla frana di Valle di Cadore. Bortoluzzi: «Studiamo la situazione geologica per ipotizzare gli interventi più funzionali»

I tecnici incaricati dalla Provincia di Belluno hanno effettuato una serie di sopralluoghi a Valle di Cadore, lungo il versante sotto l'abitato di Costa...

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...
Share