13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 6, 2022
Home Prima Pagina 50mo del Vajont dal 13 settembre al 12 ottobre e Raduno Brigata...

50mo del Vajont dal 13 settembre al 12 ottobre e Raduno Brigata alpina Cadore dal 20 al 22 settembre. Vertice in Prefettura per l’ordine e la sicurezza

prefettura-350x290Martedì 10 settembre in Prefettura, si è riunito il Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica. All’incontro, presieduto dal Prefetto di Belluno, dr. Giacomo Barbato, hanno partecipato il Commissario Straordinario della Provincia, i Sindaci di Belluno, Longarone e Castellavazzo, i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, rappresentanti del 7° Reggimento Alpini, dei Vigili del Fuoco, di ANAS, di Veneto Strade e dell’Associazione Nazionale Alpini.

Nel corso della riunione sono stati esaminati gli aspetti connessi alla tutela dell’ordine e sicurezza pubblica in relazione alle manifestazioni, per le quali è prevista la partecipazione di numerose personalità ed un grande afflusso di pubblico, legate al 50° anniversario della tragedia del Vajont, in programma a Longarone a partire dal 13 settembre al 12 ottobre prossimi, ed al raduno della Brigata Alpina Cadore, prevista a Belluno nei giorni dal 20 al 22 settembre.

In particolare, per quel che concerne il 50° anniversario della tragedia del Vajont sono state prese in considerazione le iniziative legate al “Raduno dei soccorritori del Vajont”, previsto per domenica 15 settembre, al quale prenderanno parte, tra gli altri, il Ministro dell’Ambente e della Tutela del Territorio e del Mare, On. Andrea Orlando, il Presidente della Regione del Veneto, Dott. Luca Zaia, il Capo del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Prefetto Franco Gabrielli.

In occasione della suddetta manifestazione, nel corso della quale è prevista una sfilata dei soccorritori del Vajont e di volontari di Protezione Civile, verranno adottate alcune modifiche alla viabilità tra le quali, in particolare, la chiusura, dalle ore 10.00 e fino a cessate esigenze, della SS51 di Alemagna nel tratto urbano presente nel Comune di Longarone. Della predetta chiusura verrà data l’opportuna informazione all’utenza mediante pannelli a messaggio variabile lungo l’Autostrada A27 e lungo la stessa SS51. Per l’occasione verranno altresì attivati i volontari di protezione civile al fine di alleviare i possibili disagi per gli utenti della strada.

Con riferimento, invece, al raduno della Brigata Alpina Cadore sono state illustrate dai rappresentanti della sezione ANA di Belluno le attività previste ed i piani sanitari e di viabilità predisposti d’intesa con il Comune di Belluno e con gli altri enti coinvolti, di cui i presenti hanno preso atto.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Marmolada, aggiornamento delle ore 19:40 Prosegue la ricerca dei dispersi con i droni

Canazei, 6 luglio 2022 - Si è tenuto poco fa a Canazei un breve punto stampa al termine di una riunione tecnica fra tutti...

Marmolada: chi non rispetta i divieti sarà denunciato

Canazei, 6 luglio 2022 -  Il sindaco di Canazei, Giovanni Bernard, ha firmato una nuova ordinanza attraverso la quale viene circoscritta l'area di chiusura...

Tutto pronto per VinoVip Cortina 2022

Il 10 e l'11 luglio la perla delle Dolomiti accoglie professionisti e appassionati con oltre 170 vini e distillati da degustare Luglio 2022 - Brindisi...

Nubifragio e grandine: il Comune di Ponte nelle Alpi richiede lo stato di crisi per la calamità del 21 giugno

Dopo un'attenta valutazione dei danni da parte dei tecnici del Comune di Ponte nelle Alpi, è stato richiesto alla Regione lo stato di crisi...
Share