13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 16, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Cortina conferma il sostegno a "Una montagna di libri", la rassegna di...

Cortina conferma il sostegno a “Una montagna di libri”, la rassegna di incontri con l’autore dal 20 luglio

una-montagna-di-libri-130x130Cortina d’Ampezzo. Il Comune di Cortina d’Ampezzo rinnova la convenzione con Una Montagna di Libri, la rassegna di incontri con l’Autore di Cortina. La manifestazione riceverà spazi, servizi e sostegno economico per i prossimi quattro anni. Lo ha annunciato l’Assessore alla Cultura di Cortina Giovanna Martinolli, nell’ambito di un generale rinnovo delle convenzioni delle diverse manifestazioni culturali che operano sul territorio ampezzano.

“E’ una bella notizia, che onora i nostri amministratori. Il fatto che in tempi di tagli sempre più indiscriminati in altre parti d’Italia il Comune di Cortina mostri attenzione nei riguardi di una manifestazione che fa cultura sul territorio è un segnale unico, che ci conforta del lavoro fatto in questi anni. Abbiamo in serbo un cartellone importante per l’estate, fatto di idee, volti nuovi e alti standard, cercando di dare un servizio alla nostra comunità. Grazie di credere ancora in noi, non vi deluderemo”, commenta Francesco Chiamulera, responsabile e ideatore, da tre anni e mezzo, con Vera Slepoj, della rassegna, che è organizzata con Alberto Sinigaglia.

“Quello che abbiamo sempre voluto proporre ai nostri spettatori”, spiega Vera Slepoj, che della manifestazione è presidente onorario, “è un coinvolgimento che vada oltre il libro in presentazione, ma esplori gli ambiti stratificati della letteratura e della prospettiva storica, concentrandoci sulla personalità dell’autore. La nostra stessa ‘Montagna’ è un evento in sé stesso formato da tanti singoli appuntamenti che, sommati, delineano la tipologia emotiva del nostro approfondimento e il desiderio di condurre le persone in un percorso all’interno dei libri, dei loro autori e del contesto al quale si rivolgono e con il quale continuano ad interagire. Un intreccio di emozioni e di conoscenza”.

“Se in tutta Italia si taglia sulla cultura, a Cortina d’Ampezzo ci si investe. E con la prospettiva di continuare a farlo per tanti anni a venire”. Così l’Assessore Giovanna Martinolli annuncia la decisione delle Giunta di rinnovare le convenzioni con Una Montagna di Libri e Cortina inCanta: “Due delle rassegne che contribuiscono a fare dell’approfondimento, dei momenti di incontro e delle musica i fiori all’occhiello della nostra località. Non stiamo parlando di interventi o casi isolati” spiega l’Assessore “ma di una vera e propria strategia di lungo corso che crede nella cultura ed è convinta che ogni euro investitovi si ripaghi molte volte: sia economicamente, sia nella qualità della vita che nella ricchezza e fertilità degli appuntamenti sociali”.

Una Montagna di Libri organizza oltre cinquanta incontri annuali, solo a Cortina, con circa ventimila presenze di pubblico lungo tutto l’arco dell’anno.

Share
- Advertisment -

Popolari

Acc, D’Incà: “Passi in avanti nell’interlocuzione europea”

"In queste settimane il Governo ha lavorato con estrema attenzione per il futuro dell'Acc: è in corso una forte interlocuzione europea in seguito alla...

Droga. Denunciato un 25enne a Feltre

Feltre, 15 gennaio 2021 - Un 25enne di Feltre è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti. Il provvedimento è...

Somministrazione di bevande al banco. Sanzionato il Mary’s Bar di Sedico

Sedico, 15 gennaio 2020 - Nel primo pomeriggio di ieri, nel corso delle operazioni di controllo in collaborazione con la polizia locale, i carabinieri...

Malga Misurina, quale futuro? Lettera aperta della Cia Agricoltori al sindaco

Ill.mo Sig. Sindaco dott.ssa. Tatiana Pais Becher, Le scriviamo la presente in merito alle modalità con cui sono stati gestiti i rapporti e la riassegnazione del...
Share