13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 28, 2021
Home Cronaca/Politica Referendum Cesiomaggiore. Proseguono gli incontri per informare la popolazione, un fenomeno che...

Referendum Cesiomaggiore. Proseguono gli incontri per informare la popolazione, un fenomeno che oramai interessa tutta la provincia

comitato referendum cesiomaggioreSabato sera nella sala parrocchiale di Pez si è svolto l’incontro sul referendum a Cesiomaggiore. I cittadini hanno risposto bene all’invito, riempiendo la sala.

Andrea Loss, Michele Budel, Lorenzo Del Monego e Marco Maoret, del Comitato per il Sì, hanno illustrato l’iter che ha portato al voto, raccontando la loro esperienza a partire dalla raccolta firme di questa estate fino ad arrivare ad oggi. Sono state sottolineate inoltre le ragioni per cui è importante andare a votare e dare l’opportunità ai cittadini di Cesiomaggiore di esprimersi.

Ci sono stati inoltre gli interventi magistrali degli ospiti della serata: Andrea Bona, dal comitato referedario di Feltre che ha parlato dei problemi comuni di Feltre e Cesiomaggiore; Ivan Minella, coordinatore provinciale dei referendum, che ha parlato dei referendum in tutta la provincia, dando una visione d’insieme a questo movimento unitario; Silvano Martini, vicepresidente del Bard e Moreno Broccon, presidente del Bard, che hanno parlato dell’autonomia e della sempre più crescente voglia di autogoverno del popolo bellunese.

I cittadini, interessati alla questione, hanno partecipato attivamente alla discussione, ponendo domande e discutendo su svariati temi. “Abbiamo trovato l’incontro molto utile per rendere la popolazione conscia che ci sarà il referendum – hanno commentato i promotori del Comitato –   e per spiegare a quali cambiamenti futuri potremmo aspirare con un passaggio al Trentino”.

Il prossimo incontro si terrà venerdì prossimo alle 20.45 a Menin presso la sede dell’associazione Il Tasso.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Boom di richieste a Confartigianato per ottenere il titolo di “Maestro artigiano”. Basso: «Grande dimostrazione di un legame forte con il lavoro»

Da qualche settimana è possibile ottenere il titolo di "Maestro artigiano". I criteri e le modalità sono stati stabiliti dalla delibera di giunta regionale...

Divieto di vendita di alcolici dalle 18. Vignaioli indipendenti preoccupati per la decisione e la mancanza di ristori

Resta alta la preoccupazione della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti in seguito all’entrata in vigore del Dpcm del 16 gennaio 2021 che vieta la vendita...

Diminuite le tariffe di sosta per i residenti in centro Belluno

La giunta comunale ha rivisto al ribasso le nuove tariffe dei permessi di sosta per i residenti in centro Belluno. La tariffa mensile per la...

Via i tralicci. Vendramini: «Una vittoria dell’intero territorio»

Ponte nelle Alpi, 28 gennaio 2021 - Per usare una metafora sportiva, questa partita si poteva vincere solo di squadra. Una squadra che, a Ponte...
Share