13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 15, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Da sabato 24 novembre, per tre week-end, lo stand dell'ADSA al centro...

Da sabato 24 novembre, per tre week-end, lo stand dell’ADSA al centro commerciale “Veneggia”

Sabato 24 e domenica 25 novembre, presso il centro commerciale “Veneggia”, sarà collocato uno stand dell’ADSA con la presenza dei volontari, a disposizione di tutti coloro che desiderano conoscere il non facile mondo dei ragazzi affetti da disturbi specifici dell’apprendimento.

L’iniziativa, che si ripeterà anche nei due week-end successivi, quindi fino al 9 dicembre, consentirà di far conoscere l’associazione, oltre a raccogliere fondi per le prossime attività. Quello dei disturbi specifici dell’apprendimento è un fenomeno in continua crescita, eppure, ancora troppo poco conosciuto. Sviluppare una consapevolezza del problema e fornire strumenti concreti ed efficaci per la prevenzione del disagio sono gli obiettivi principali dell’associazione nata a Belluno nel 2010. Una questione importante, dunque, per la quale l’ADSA chiede il supporto dei cittadini.

L’associazione desidera inoltre ricordare che nel pomeriggio di sabato 24 novembre, nell’ambito della manifestazione organizzata da Telefono Azzurro in collaborazione con l’ADSA e con l’AC Belluno, verrà allestito un punto informativo presso lo stadio comunale di Belluo.

Per informazioni è possibile telefonare al numero 339 6554082 o inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo adsa-bl@libero.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Acc, D’Incà: “Passi in avanti nell’interlocuzione europea”

"In queste settimane il Governo ha lavorato con estrema attenzione per il futuro dell'Acc: è in corso una forte interlocuzione europea in seguito alla...

Droga. Denunciato un 25enne a Feltre

Feltre, 15 gennaio 2021 - Un 25enne di Feltre è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti. Il provvedimento è...

Somministrazione di bevande al banco. Sanzionato il Mary’s Bar di Sedico

Sedico, 15 gennaio 2020 - Nel primo pomeriggio di ieri, nel corso delle operazioni di controllo in collaborazione con la polizia locale, i carabinieri...

Malga Misurina, quale futuro? Lettera aperta della Cia Agricoltori al sindaco

Ill.mo Sig. Sindaco dott.ssa. Tatiana Pais Becher, Le scriviamo la presente in merito alle modalità con cui sono stati gestiti i rapporti e la riassegnazione del...
Share