13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti La settimana della cooperazione bellunese: convegni e corsi di formazione dal 22...

La settimana della cooperazione bellunese: convegni e corsi di formazione dal 22 al 29 settembre con Confcooperative Belluno Dolomiti

E’ una settimana ricca di appuntamenti quella organizzata dal 22 al 29 settembre da Confcooperative Belluno Dolomiti, l’associazione di categoria leader del movimento cooperativo e delle imprese sociali del Bellunese. Con un’ottantina di cooperative associate e un fatturato complessivo annuo di circa 140 milioni di euro pressoché stabile, l’associazione offre gli strumenti concreti a chiunque voglia fare impresa in modo diverso ed equo. Soprattutto nel settore lattiero-caseario, dove vanta la presenza di Lattebusche «che nella storia della cooperazione, anche a livello nazionale, rappresenta un punto di partenza fondamentale» come ha ricordato il presidente di Concooperative Belluno Dolomiti Marco Rossato. «Consistente anche il settore del consumo e sociale – ha precisato il vicepresidente Marco Slongo – Nel sociale abbiamo una decina di cooperative associate in Provincia, che occupano in totale un migliaio di addetti».

«Stiamo parlando di un settore che a livello nazionale rappresenta il 7,7% del Pil nazionale – ha detto il presidente Rossato – e anche che Veneto costituisce il 7% del Pil regionale. Con un trend in crescita nel quadriennio 2008-2011 della cooperazione nazionale».

La settimana della Cooperazione bellunese è un evento ideato per celebrare il 2012 Anno internazionale della cooperazione. L’iniziativa è articolata in due ambiti: la parte riguardante i convegni pubblici dove verrà spiegato il concetto di cooperazione e come fare impresa. E la parte più tecnica, con i corsi di formazione. Il convegno di apertura si terrà sabato 22 dalle ore 10 alle 12 al Centro Giovanni 23mo di Belluno con il titolo “Cooperazione: radici, tradizioni e futuro nella provincia di Belluno” docente Marco Caliandro direttore Confcooperative Belluno Dolomiti. Seguirà venerdì 28 dalle ore 15 alle 17,30 nella Sala degli affreschi della Provincia il convegno “Donne lavoro e società. Progetti per un prossimo futuro” con Rossana Mungiello consigliera di Parità della Provincia di belluno, Ivana De Pizzol presidente del Comitato per l’imprenditoria femminile alla Camera di Commercio e presidente di Donne impresa Belluno dell’Unione artigiani. Chiuderà la parte dei convegni sabato 29 dalle 10 alle 12 al Centro Giovanni 23mo “Etica ed impresa: nodo strategico per un rinnovamento economico e sociale” relatori: Lorenzo Sacconi docente ordinario di Politica economica e cattedra di Etica economica e Csr all’Università di Trento. E Vincenzo Mannino segretario generale Confederazione cooperative italiane.

I corsi di formazione ed aggiornamento si terranno dal lunedì al venerdì presso la sede di Confcooperative Belluno Dolomiti in via Simon da Cusighe, 37 a Belluno. (Bellunopress)

Info: belluno@confcooperative.it tel. 0437 944142

Share
- Advertisment -


Popolari

Elisoccorso. Azienda Zero vince il ricorso al Tar, Elifriulia condannata al pagamento delle spese processuali

Con sentenza n.102 pubblicata il 13 ottobre 2020 il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha respinto per inammissibilità e per infondatezza il ricorso promosso...

Emergenza Covid, le direttive della Prefettura

Si è tenuta ieri 19 ottobre 2020, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana...

Confcooperative Belluno e Treviso: i prodotti delle coop agroalimentari aiutano le famiglie bellunesi in difficoltà

L’associazione di categoria ha sposato il progetto “La povertà a casa nostra”, promosso da Insieme si può, in occasione di Scoop!: durante la festa...

Treviso nega il patrocinio al convegno di Crisanti. Zanoni: “Nello Zaiastan è vietato criticare il Doge”

Treviso, 20 ottobre 2020   "È vergognoso che la Giunta di Treviso ritiri il patrocinio a un convegno dell'Ateneo di Treviso sulla pandemia perché la...
Share