13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Aggiornarsi… sotto l’ombrellone

Aggiornarsi… sotto l’ombrellone

L’Iiris (Istituto italiano ricerca informazione statistica) e l’Ordine dei giornalisti organizzano un corso di giornalismo che si svolgerà a San Benedetto dal 16 al 20 luglio.

L’Istituto italiano ricerca informazione statistica (Iiris), in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti delle Marche, organizza un Corso residenziale di cultura giornalistica che si svolgerà a San Benedetto dal 16 al 20 luglio. Il Corso è rivolto a coloro che vogliono conoscere il mondo dei media e avere un’idea di come funziona l’informazione in Italia. Attraverso una serie di lezioni (32 ore in cinque giorni) si cercherà da dare una risposta alle domande che ci poniamo ogni giorno sui grandi temi che sono alla base di un sistema democratico: il diritto alla libera espressione del pensiero; l’autonomia dei giornali e dei giornalisti; una stampa libera che svolga la sua funzione di “controllore dei poteri”; i nuovi media e l’informazione che cambia. Il corso è orientato soprattutto sui nuovi media e sul giornalismo on line.

Chi ha in mano il potere dei media in Italia? C’è vero pluralismo? In che modo i nuovi media stanno cambiando il mondo della comunicazione e dell’informazione? Internet e il digitale: avremo maggiori o minori garanzie? L’Ordine dei giornalisti è un organo di difesa corporativa della categoria o uno strumento di garanzia per i cittadini? Chi giudica gli errori dei giornalisti? Come si valuta e si scrive una notizia? Le tecniche di scrittura per il web? Dove comincia e dove finisce il diritto di cronaca? Quali sono le regole giuridiche e deontologiche?

 

Responsabile del Corso è Gianni Rossetti, Direttore della Scuola di giornalismo di Urbino.

Il programma prevede anche un press tour per conoscere alcune realtà culturali ed economiche del territorio.

Al corso possono partecipare studenti, collaboratori di giornali, coloro che si preparano alle selezioni per una Scuola di giornalismo, ma anche iscritti all’Ordine (pubblicisti, praticanti e professionisti) e tutti coloro che hanno interesse e curiosità verso il mondo dei media. L’attestato di frequenza sarà considerato valido dall’Ordine dei giornalisti delle Marche come formazione per coloro che si apprestano a chiedere l’iscrizione all’Albo (elenco pubblicisti).

Le iscrizioni devono essere presentate alla Segreteria di IIris telefono 073581191-0735780399 entro il 13 luglio

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share