13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Cronaca/Politica Il sito UNESCO delle Dolomiti entra ufficialmente nella rete nazionale dei Siti...

Il sito UNESCO delle Dolomiti entra ufficialmente nella rete nazionale dei Siti UNESCO italiani

Lunedì scorso a Ferrara, la Fondazione Dolomiti UNESCO è divenuta membro dell’Associazione Città e Siti Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO, in occasione dell’Assemblea generale dei soci tenutasi presso la biblioteca comunale Ariostea a Ferrara. A presentare la Fondazione il Presidente Alberto Vettoretto, che, con soddisfazione, ha manifestato la sua gratitudine per l’ammissione all’Associazione, condividendo con i rappresentanti degli altri Siti italiani, l’importante lavoro da svolgere per garantire il mantenimento dei valori del pregevolissimo riconoscimento UNESCO.
Sottolinea Vettoretto: ”Far parte di questa rete nazionale, fondamentale strumento per la realizzazione di progetti ambiziosi, darà la possibilità di confrontarsi e di condividere esperienze ed opportunità con le altre realtà. Permetterà a tutti i siti di far parte di progettualità ad ampio respiro, come ad esempio la partecipazione all’Expo 2015 a Milano e l’accordo con l’Associazione delle Fondazioni e casse di risparmio, ma soprattutto diventa uno mezzo per veicolare al meglio le iniziative anche turistiche del nostro territorio.”
L’Associazione, attiva dal 1997, è composta da 56 soci, rappresentanti di 41 Siti patrimonio dell’umanità di tutto il territorio italiano. L’Associazione ha la funzione principale di programmare e coordinare la realizzazione di attività dirette alla protezione e alla valorizzazione del patrimonio culturale e naturale rappresentato dai beni UNESCO, mettendo in rete le iniziative dei soggetti responsabili della gestione e della tutela dei singoli beni, con la priorità al sostegno finanziario delle progettualità attraverso Leggi nazionali, alle collaborazioni con Enti di rilievo ed alla facilitazione delle comunicazioni a livello internazionale.

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share