13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Al Silmo di Parigi il Distretto dell'occhiale di Belluno è protagonista. Il...

Al Silmo di Parigi il Distretto dell’occhiale di Belluno è protagonista. Il primo semestre del 2011 conferma il trend positivo del Distretto con +6,6% della produzione e +16% dell’export

Il Distretto dell’Occhiale di Belluno sarà ancora una volta protagonista al Silmo, il Salon International de l’Optique Lunetterie et du Matériel pour Opticiens, in programma dal 29 settembre al 2 ottobre a Parigi Nord Villepinte che, con 850 espositori previsti e oltre 33.000 visitatori, è una delle prime fiere al mondo del comparto.
Tra le 80 aziende italiane presenti, ben 27 provengono dalle sole province di Belluno e Treviso.
Confindustria Belluno Dolomiti quest’anno partecipa con una collettiva di imprese  rappresentative delle pmi che operano nel Distretto.
“Il Silmo rappresenta una grande opportunità di aggregazione per le aziende del nostro territorio. –  afferma Lorraine Berton, presidente di Sipao – Quest’anno possiamo contare infatti su un’area espositiva, grazie alla quale le piccole e medie occhialerie del Distretto godranno di un maggiore impatto visivo e quindi di una maggiore forza attrattiva per i visitatori, che in questo modo apprezzeranno ancora meglio la qualità, lo stile e la bellezza dei nostri prodotti”.
Questo importante appuntamento fieristico, diventa ogni anno l’occasione per fare il punto  sull’andamento del Distretto.
“Nel primo semestre 2011 – dicono Lorraine Berton  – l’export è aumentato del 16,1% e la produzione del +6,6%. Anche il dato sull’occupazione risulta confortante in quanto, rispetto al 2010, si attesta ad un +0,6%, mantenendosi sostanzialmente stabile. Vista la difficile congiuntura in cui ci troviamo ad operare siamo soddisfatti per questi risultati che speriamo di confermare, nel loro trend positivo, anche dopo Silmo e soprattutto auspichiamo che le grandi aziende che hanno agganciato prima la ripresa producano un favorevole effetto traino anche per quelle imprese che ancora soffrono della delicata situazione economica”.
“Di certo il nostro settore  – conclude  Stefano Larcher vice presidente Sipao – sta premiando chi ha investito nonostante il momento di crisi. Proprio in provincia di Belluno abbiamo molti esempi di imprese, di ogni dimensione, che hanno reagito investendo in ricerca sul prodotto, ampliando i propri mercati e portando a casa ottimi risultati”.

Sipao
La Sipao (Sezione Industrie Produttrici Articoli Occhialeria) di Confindustria Belluno Dolomiti raggruppa la maggior parte delle aziende, multinazionali e pmi, del settore occhialeria della provincia di Belluno che a sua volta comprende l’80% della produzione nazionale. In collaborazione con l’associazione nazionale si occupa dell’internazionalizzazione delle imprese, svolge attività di rappresentanza e di lobby presso le istituzioni, coordina la partecipazione alle fiere.

Share
- Advertisment -


Popolari

Il supermercato A&O del centro città riapre. La proprietà Cestaro/Unicomm conferma la decisione al consigliere Addamiano

Belluno, 27 ottobre 2020  -  C'è una buona notizia per i residenti del centro città, il supermercato A&O di Belluno, quello vicino al Teatro...

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...
Share