13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Il presidente Bottacin in visita a Dolomitibus. Ha incontrato la dirigenza che...

Il presidente Bottacin in visita a Dolomitibus. Ha incontrato la dirigenza che lo ha accompagnato negli stabilimenti e negli uffici aziendali

Nel suo primo giorno da assessore ai Trasporti, questa mattina il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, ha visitato gli stabilimenti della Dolomitibus, accompagnato dall’assessore alle Società partecipate, Stefano De Gan. Con loro, il presidente Pierdomenico Gnes, l’amministratore delegato, Paolo Rodighiero ed il direttore di esercizio dell’azienda, Pietro Da Rolt.
I due rappresentati di palazzo Piloni hanno varcato le porte della Dolomitibus questa mattina, intorno alle dieci. Poco dopo si sono presentati anche i vertici dell’azienda, con i quali è stato iniziato un sopralluogo agli stabilimenti, dove Da Rolt ha illustrato al presidente Bottacin le diverse fasi dei lavori che vengono svolti negli stabilimenti e negli uffici.
«Stamani ho avuto modo di entrare nel cuore dell’azienda, vedere le facce di chi ci lavora e presentarmi a loro – ha commentato Bottacin – . Magazzini, officine, reparto acquisti e quello di manutenzione: un tour completo perché è fondamentale conoscere la “macchina” che viene amministrata anche dalla Provincia».
Nell’occasione, Bottacin ha posto una serie di domande per avere il quadro completo della gestione dell’azienda di cui gli è stato fornito un prospetto generale (corse, numero autisti, chilometri, ecc.) ed anche un piano dei processi dell’operatività della stessa : «Ho chiesto alcune informazioni sulla situazione, in modo da poter capire quali potranno essere le prospettive future. Quello dei Trasporti è un settore chiave per la nostra realtà bellunese ed è bene seguire con attenzione il comparto».
«Siamo grati al presidente per la sua visita – ha commentato Pietro Da Rolt, a nome della dirigenza – . In due anni l’assessore non si era mai visto: noi garantiamo la massima disponibilità alla Provincia, le nostre porte saranno sempre aperte».

Share
- Advertisment -


Popolari

Tre furti in appartamento. Due a Borgo Valbelluna e uno a Pedavena

Sono tre i furti in appartamento denunciati tra ieri e oggi: due sono avvenuti nel Comune di Borgo Valbelluna nel quartiere Salvo d'Acquisto dove...

Concorso per geometra e per vigile al Comune di Pedavena

È indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore tecnico categoria C1 presso l’Area Tecnica del Comune di...

In corso di attivazione l’ospedale di Comunità di Agordo

Al via l’attivazione di un “Ospedale di Comunità” all’interno del presidio di Agordo. L’Ulss Dolomiti sta predisponendo in questi giorni il nuovo piano di emergenza...

Annullata l’ex tempore di scultura su legno

Annullata l'Ex Tempore di scultura su legno. Il Consorzio Belluno Centro Storico, preso atto dei cambiamenti dell'ultima settimana relativi all'emergenza sanitaria, fa sapere di...
Share