13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Cronaca/Politica Il senatore e sindaco di Feltre Vaccari risponde a Primo Torresin

Il senatore e sindaco di Feltre Vaccari risponde a Primo Torresin

Carissimo Torresin,

ho già deciso nel 2008 se era opportuno per la Città assumere  anche la carica, in modo assolutamente legittimo, di Senatore avendo presagio allora di un mutamento degli scenari e che le difese dei miei cittadini si sarebbero sviluppate su altri ambienti. Ora con il senso del poi posso confermare di avere visto giusto, di avere fatto il bene per la Città e che non c’è nulla da cambiare, anche perchè pure le leggi non sono cambiate.
La delibera vale meno di zero, si potrebbe dire “carta straccia”, suggerisco  quindi a Torresin se vuole veramente studiare da Sindaco,
abbandoni argomenti che non esistono, futili e sterili polemiche (abbiamo vinto tanti bandi e contributi e non sempre si può vincere) e sia più propositivo seguendo l’appello che gli ho fatto quando si è presentato. Cordialmente

Sen. Gianvittore Vaccari Sindaco di Feltre

 

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share