13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 1, 2020
Home Cronaca/Politica Bottacin risponde alla Visalli: «E’ il Pd che deve informarsi. Hanno sottoscritto...

Bottacin risponde alla Visalli: «E’ il Pd che deve informarsi. Hanno sottoscritto una proposta di legge per abolire le Province il 12 dicembre 2008»

Gianpaolo Bottacin
«Con quanto dichiarato sui giornali di oggi, il Partito Democratico ha confermato di dire una cosa a Belluno e di fare l’esatto opposto a Roma. Andate a vedere la proposta di legge n° 2010 del dicembre 2008. L’hanno sottoscritta anche alcuni deputati della stessa corrente di Visalli e soci». Così Gianpaolo Bottacin, presidente della Provincia di Belluno, sugli attacchi ricevuti dagli esponenti locali del PD.
«Forse sono quelli del PD a sperare che nessuno vada a leggere le carte romane – ha commentato Bottacin – . Io invece l’ho fatto e proprio per questo ho trovato la proposta di legge costituzionale a firma anche di onorevoli del centro-sinistra. Una proposta che parla chiaro: “sopprimere le Province”. E ci sono anche altri deputati del PD che – pur non avendo posto la loro firma sul documento in questione – hanno dichiarato di voler votare l’abolizione degli enti».
«A questo punto è evidente che ad informarsi meglio dell’attività dei propri esponenti nazionali dovrebbero essere proprio Visalli e soci: sono quelli del PD a dire alcune cose qui a Belluno, per poi fare l’esatto opposto quando la questione si sposta sui tavoli romani», ha sottolineato ancora Bottacin.
«Rispedisco quindi al mittente le accuse di aver mentito ed invito piuttosto ad un ulteriore approfondimento chi ha sostenuto che non so leggere – ha detto ancora il presidente – . La proposta di Italia dei valori è stata solo rimandata di 15 giorni, ma tornerà in aula: ad oggi, il solo partito a non aver mai nemmeno pensato all’abolizione degli enti è proprio il Carroccio che, in nell’ambito di un generale risparmio dei costi, ha sempre sostenuto – come indicato dalla stessa Unione delle Province Italiane – il taglio degli enti sovra-comunali quali Ato e Bim».

Share
- Advertisment -


Popolari

Accordo tra Unifarco e Comune di Borgo Valbelluna per il progetto di tutela dei prati a narciso

Il progetto pilota di Unifarco diventerà un modello di gestione del turismo sostenibile, con la creazione di un itinerario naturalistico sulla dorsale prealpina e giardini...

Maltempo in arrivo. Allerta rossa sul bacino del Piave

Venezia, 1 ottobre 2020    Una nuova, intensa, ondata di maltempo sta per interessare l’intero territorio del Veneto, con diversi livelli di forza. Alla luce delle...

Nastri rosa in Piazza dei martiri per “Ottobre in rosa”

Anche quest'anno a Belluno sono spuntati i nastri rosa nei giardini di Piazza dei Martiri per celebrare “Ottobre in rosa”, il mese dedicato alla...

A “Oltre le Vette” l’antico mestiere del malgaro e presentazione della mostra fotografica “Say Cheese”

"Oltre le Vette" sbarca al Museo etnografico della Provincia di Belluno. Domenica 4 ottobre, alle 17 la villa di Seravella (Cesiomaggiore) ospiterà un incontro...
Share