13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Venerdì da Bacchetti a Sospirolo le vicende di Girolamo Segato, vera star...

Venerdì da Bacchetti a Sospirolo le vicende di Girolamo Segato, vera star del mistero

Il Festival del Mistero, promosso dalla Regione Veneto, che ha animato il mese di novembre con mobilitazione nel territorio, tramite l’azione delle varie Pro Loco, ha portato alla presentazione di decine di iniziative. Anche in provicia di Belluno si sono ideati spettacoli, si sono rispolverate leggende, si sono scritti racconti e addirittura realizzati dei filmati sulla tematica “Mistero”. Peraltro, per la serata di venerdì 26 novembre, la Pro Loco Monti del Sole ha voluto riservare la sorpresa finale, riproponendo a grande richiesta un aggiornamento delle vicende legate a Girolamo Segato sotto il titolo: Da Vedana all’antico Egitto. L’appuntamento è fissato per le ore 20, presso l’antico Ristorante Bacchetti a Camolino di Sospirolo (BL). Per l’occasione il giornalista Ivano Pocchiesa, biografo di Segato, intratterrà gli ospiti con racconti e proiezione di diapositive legate alla vita avventurosa dello scienziato bellunese, citato nelle principali enciclopedie in tutto il mondo, celebre per quel segreto della pietrificazione dei corpi ancora oggi avvolto nel mistero e fonte di studi. Un mistero reale quello di Segato, non legato a leggende o fantasiose invenzioni, che continua ad affascinare ed avvincere, da vera star del Festival del Mistero 2O10 prossimo a concludersi. Per la cena tipica, che seguirà all’incontro, è possibile prenotarsi allo 0437 89159.

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share