13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 30, 2020

Colazione da Samarcanda

Sabato 13 novembre a partire dalle ore 9.00 presso le tre botteghe di Belluno, Feltre e Pieve di Cadore i volontari di Samarcanda (cooperativa che si occupa di promuovere e sostenere il commercio equo e solidale) offriranno una colazione equa e solidale a quanti vorranno approfittarne. Saranno inoltre a disposizione di chiunque voglia avvicinarsi ai temi dell’economia solidale e scoprire qualcosa di più sulla storia e sui progetti che coinvolgono alcuni produttori facenti parte del circuito del commercio equo. Ci sarà la possibilità di assaggiare diversi prodotti dolciari come biscotti e confetture biologiche accompagnati da un buon caffè che profuma anche di giustizia. Sarà una buona occasione per apprezzare la qualità dei prodotti alimentari del commercio equo e solidale, confezionati per la maggior parte con ingredienti provenienti da agricoltura biologica, in una logica di rispetto dell’ambiente e conservazione delle tradizioni. Venite a scoprire come qualità, giusto prezzo ed equità sociale ed economica possano convivere e tradursi in una dolce sorpresa. L’invito è aperto a tutti, troverete un caldo e goloso benvenuto!

Share
- Advertisment -



Popolari

Progetto “Alps 2030”. Ultimi giorni per le candidature

Ultimi giorni per presentare la propria candidatura per il progetto “Alps 2030”, promosso da CIPRA, e che vedrà protagonisti anche tre giovani bellunesi: scadono...

Venezia in Cadore 1420-2020. Quasi 5mila visite alla mostra che celebra i 600 anni della dedizione del Cadore alla Serenissima

Si è conclusa sabato 28 settembre e i numeri anche per l’esposizione estiva di quest’anno sono importanti, nonostante le misure restrittive imposte dalla normativa...

Confermato il servizio di controllo con e-bike nei sentieri dalla polizia a Cortina

La fase di sperimentazione del controllo del territorio lungo i sentieri e nei rifugi dolomitici del personale della Polizia di Stato in sella alle...

Cordoglio per la morte di Bepi Tormen

«La scomparsa improvvisa di Bepi Tormen ci lascia senza parole. La Provincia perde un validissimo consulente, un ricercatore che da anni collaborava con noi». Il...
Share