13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 5, 2020
Home Cronaca/Politica Emergenza maltempo. Bottacin chiede lo stato di calamità naturale per la provincia...

Emergenza maltempo. Bottacin chiede lo stato di calamità naturale per la provincia di Belluno. Nel pomeriggio la decisione del presidente della Provincia, dopo i danni causati dal maltempo

Gianpaolo Bottacin
Gianpaolo Bottacin

Nel pomeriggio di oggi (martedì 2 novembre), il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, ha inoltrato alla Regione Veneto la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale per il territorio bellunese, duramente colpito dal maltempo che ha imperversato durante gli ultimi giorni. Il presidente Bottacin ha inviato la missiva direttamente al Governatore Luca Zaia: «La situazione richiede interventi urgenti ed immediati . Occorre trovare la disponibilità di risorse per affrontare questa “emergenza maltempo” ed è per questo che ho richiesto alla Regione Veneto la dichiarazione dello stato di crisi per la nostra terra, e quindi l’attivazione dei benefici di legge per i volontari che sono stati impegnati nell’emergenza (DPR 194)». «Sono giunte numerose richieste di interventi di supporto dai Comuni a seguito delle violente precipitazioni degli ultimi giorni – ha continuato Bottacin – . C’è stato un impiego massiccio di uomini, mezzi e risorse, per far fronte alla situazione che si è venuta a creare in diverse zone del nostro territorio. Per questo ho ritenuto opportuno chiedere che all’intera provincia venga riconosciuto lo stato di calamità naturale».

Share
- Advertisment -

Popolari

Comune di Belluno, contributi alle associazioni 2020. Bando esteso alle spese sanitarie Covid e a quelle ordinarie

Tre novità per il consueto bando di fine anno dedicato alle associazioni impegnate in attività sul territorio del Comune di Belluno: oltre al tradizionale...

In libreria. Il delitto di Busto Arsizio, la raccapricciante storia di Silvia Da Pont, 21enne di Cesiomaggiore fatta morire nel 1951 da Carlo Candiani

Il delitto di Busto Arsizio, l'ultimo libro di Roberto De Nart, in libreria per Natale, è una storia realmente accaduta. Fu un caso che...

Fondo per le aree montane, 210 milioni. Bussone: “Un’importante misura per lo sviluppo locale”

È in Gazzetta Ufficiale da ieri sera il Decreto varato dal Governo il 15 settembre 2020 che ripartisce tra i Comuni delle aree interne...

Patrizia Manca eletta Segretaria generale della Fisascat Cisl Belluno Treviso

Patrizia Manca è la nuova Segretaria della Fisascat Cisl Belluno Treviso, la Federazione di categoria che rappresenta i lavoratori e le lavoratrici dei settori...
Share