13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Emergenza maltempo. Bottacin chiede lo stato di calamità naturale per la provincia...

Emergenza maltempo. Bottacin chiede lo stato di calamità naturale per la provincia di Belluno. Nel pomeriggio la decisione del presidente della Provincia, dopo i danni causati dal maltempo

Gianpaolo Bottacin
Gianpaolo Bottacin

Nel pomeriggio di oggi (martedì 2 novembre), il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, ha inoltrato alla Regione Veneto la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale per il territorio bellunese, duramente colpito dal maltempo che ha imperversato durante gli ultimi giorni. Il presidente Bottacin ha inviato la missiva direttamente al Governatore Luca Zaia: «La situazione richiede interventi urgenti ed immediati . Occorre trovare la disponibilità di risorse per affrontare questa “emergenza maltempo” ed è per questo che ho richiesto alla Regione Veneto la dichiarazione dello stato di crisi per la nostra terra, e quindi l’attivazione dei benefici di legge per i volontari che sono stati impegnati nell’emergenza (DPR 194)». «Sono giunte numerose richieste di interventi di supporto dai Comuni a seguito delle violente precipitazioni degli ultimi giorni – ha continuato Bottacin – . C’è stato un impiego massiccio di uomini, mezzi e risorse, per far fronte alla situazione che si è venuta a creare in diverse zone del nostro territorio. Per questo ho ritenuto opportuno chiedere che all’intera provincia venga riconosciuto lo stato di calamità naturale».

Share
- Advertisment -




Popolari

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...
Share