13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Mele a Mel da venerdì 8 a domenica 10 ottobre. Ecco il...

Mele a Mel da venerdì 8 a domenica 10 ottobre. Ecco il programma

È tornato il tempo delle mele e non può mancare anche per quest’anno Mele a Mel la mostra mercato organizzata da: Pro Loco Zumellese, Comune di Mel e associazione Mele a Mel, che si svolgerà da venerdì 8 a domenica 10 ottobre nel centro storico di Mel. Il percorso espositivo si svilupperà tra la Piazza cinquecentesca e i cortili che la circondano, che per l’occasione verranno aperti. La manifestazione, giunta all’undicesima edizione, promuove: i prodotti tipici locali, l’artigianato e la tradizione zumellese. Il prodotto principe della fiera è la mela, ad essa sono legate mote iniziative dalla mostra pomologica alle varie dimostrazioni che evidenziando tecniche produttive e di trasformazione, un modo semplice  ma efficace per valorizzare il lavoro dei piccoli produttori agricoli che danno vita ad un mercato di prodotti genuini. Sempre più importanza ricopre la mostra  dell’artigianato, disposta lungo tutto il centro storico del paese, che permette di ammirare le bellezze artistiche dei cortili e dei palazzi cinquecenteschi e valorizza il prezioso lavoro dei maestri artigiani veneti, che qui lavorano legno, pietra, ferro, vetro, stoffa, cuoio e molti altri materiali, realizzando creazioni uniche e di notevole qualità. Inoltre sabato e domenica, negli splendidi cortili costituenti l’antico borgo, i gruppi frazionali del Comune di Mel ci faranno rivivere il passato, fatto di tradizione e sapore, con le rievocazioni storiche sugli usi e costumi passati ci riportano indietro nel tempo di parecchi anni, proponendo i mestieri di un tempo, come lo scalpellino o l’impagliatore  e le tradizioni agricole, passando per i sapori che sanno di ricordo e di buono.
Fiore all’occhiello della manifestazione è la cucina i cui piatti, realizzati con prodotti sani e genuini, sono legati alle ricette della tradizione zumellese.
Tra le novità di questa edizione c’è la ZUMELA la torta della tradizione l’originale torta di Mele a Mel il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza.
Inoltre Mel è uno degli 87 pesi italiani bandiera arancione, che domenica 10 ottobre festeggiano la giornata nazionale del Touring con attività e visite guidate aperte a tutti.

IL MENÙ di sabato 9 e domenica 10 ottobre

Pasta con mele speck e noci
Tagliolini con mele, sedano rapa e gorgonzola
Minestrone
Zuppa di Zucca
Minestra sbiraglia
Gnocchi di zucca
Spezzatino cotto alle mele
Stinco al forno
Baccalà
Polenta e scioss
Trippa
Cervo
Spiedo
Costicine in umido e al fono
Sardele del piave impanade
Sardele del piave in saor
Sopa de zeole con pan tosta
Scorzet in umido
Dolci alle mele
Questo il programma per l’edizione 2010:

VENERDÌ 8 OTTOBRE

ORE 20.30 Palazzo delle Contesse convegno sui temi:
Le azioni di salvaguardia della mela in provincia di Belluno e in Carinzia: esperienze a confronto
Relatori:   Schiavon Luigino, tecnico Veneto Agricoltura,
Michael Dotschekal,  OVA St. Andrä- Carinzia (Austria)
Opportunità e problematiche della coltivazione di piccoli frutti in montagna: l’esperienza austriaca
Relatore:  Wiesenhofer Manfred , Camera dell’Agricoltura di Graz – Stiria (Austria)
SABATO 9 OTTOBRE

ORE 9.30 presso cortile palazzo Guarnieri
corso teorico-pratico per la trasformazione del succo in mosto e aceto;
a cura di: Michael Dotschekal, OVA St. Andrä- Carinzia (Austria)

ORE 14.30 Apertura mastra mercato
10° edizione di “mercanti per caso” mercatino dell’usato curato dai bimbi.

In tutti i cortili intrattenimenti vari (musica e folklore)

ORE 20.45 palestra scuole medie di Mel 4° rassegna di canto corale popolare “Mele a Mel”
Parteciperanno: Corale Zumellese di Mel (BL) direttore Manolo Da Rold
Coro Croz da la Stria di Spiazzo Rendena (TN) direttore Oscar Grassi
Coro Coro Castel di Conegliano (TV) direttore Giorgio Susana

ORE 22.00 Chiusura mostra mercato
DOMENICA 10 OTTOBRE

ORE 10.00 Apertura mastra mercato

I CORTILI PROPONGONO:

Cortile dell’Oratorio: dimostrazione/realizzazione del “squarar i travi e far la gamba de caval”
Cortile Francescon: Filatura e tessitura con antico telaio, mostra fotografica sul matrimonio di una volta, con presenza di abiti originali Lavori artigianali e dimostrazione/preparazione del Pan de Pasqua con forno a legna.
Cortile Palazzo delle Contesse: dimostrazione/preparazione dei crostoli e del “far su al prozel”
Cortile Stefen: dimostrazione die giochi di una volta per i bambini di oggi e rievocazione del “Filò” serale
Cortile Salciccia: i giochi de na olta per grandi e per piccini e pigiatura dell’uva
Cortile farmacia Sartori: lettura di poesie dialettali
Cortile Bonesso: dimostrazione/preparazione “del far Saon”, del “cafè tel caglierin”
Cortile ex Albergo Speranza: dimostrazione/preparazione del “far butiro”, “sgarnelar al sorc” e “far le dalmede”
Cortile Guarnieri: dimostrazioni e analisi degustative di prodotti locali (mele e miele) torchiatura delle mele e realizzazione del sidro.
Cortile Lorenzet-Busana: dimostrazione/realizzazione del “mur a sas” fatto a secco
Parco Giazzera: diorama 

ORE 14.30 7° “Baby tractor”. Giochi non competitivi per bambini a bordo del trattore

ORE 14.30 – 17.00 “Mele in tavola, mele in favola”, lettura di fiabe

ORE 20.00 Chiusura mostra mercato

Nelle giornate di sabato e domenica:
in vendita la ZUMELA la torta della tradizione l’originale torta di Mele a Mel il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza.  Stand gastronomico molto fornito con piatti tipici a base di mela nel capannone Pro Loco e nei cortili (capannone riscaldato)

Share
- Advertisment -



Popolari

Sanità bellunese sotto accusa. La mozione dei consiglieri Nicolini, Ciociano Bottaretto, De Pellegrin, Bristot, Bello, Gamba e Pingitore

E' stata presentata al presidente del Consiglio Comunale di Belluno una mozione con un lungo elenco del continuo depauperamento dei servizi sanitari a carico...

Ulss Dolomiti. Pubblicato il bando per direttore di Chirurgia vascolare. Ristrutturazione dell’ospedale di Lamon

E’ stato approvato il bando per la ricerca del direttore della Unità Operativa complessa di Chirurgia Vascolare. L’Unità Operativa Complessa, prevista dalle schede di dotazione...

Fondazione Teatri delle Dolomiti: Tiziana Pagani Cesa è la nuova presidente

Patrizia Burigo, Tiziana Pagani Cesa e Ivan Borsato i nuovi componenti del comitato di gestione della Fondazione Teatri delle Dolomiti. L'incarico di presidente è...

Puliamo il Mondo. Oltre 60 gli appuntamenti di Legambiente nel Veneto 

Il coronavirus non ferma Puliamo il Mondo. Domani, in concomitanza alla Giornata mondiale di azione per la giustizia climatica, e per tutto il week-end...
Share