13.9 C
Belluno
giovedì, Gennaio 28, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Cortina d'Ampezzo: I° raduno nazionale dei Vigili del fuoco dal 10 al...

Cortina d’Ampezzo: I° raduno nazionale dei Vigili del fuoco dal 10 al 12 settembre

Il Corpo dei Vigili del Fuoco sceglie la Regina delle Dolomiti come location del primo raduno nazionale in programma dal 10 al 12 settembre.Un appuntamento – a cui l’11 settembre presenzierà il ministro dell’interno Roberto Maroni – pronto ad ospitare tutte le componenti italiane insieme al alcune rappresentative straniere: prevista anche la partecipazione dei Vigili del Fuoco di New York.
Sarà Cortina d’Ampezzo ad ospitare la tre-giorni di festa interamente dedicata ai Vigili del Fuoco. Un attesissimo momento di rappresentatività per il Corpo e un importante occasione per la località di prolungare una stagione turistica da grande protagonista. A soddisfare la curiosità di turisti e villeggianti, i pompieri porteranno una sfilata di mezzi storici e di personale in divisa d’epoca che ripercorreranno la storia di questa istituzione ormai entrata nell’immaginario affettivo del Paese. Attesi anche un saggio tecnico-professionale, un concerto della famosa banda musicale dei Vigili del Fuoco, aree gioco pensate per intrattenere i più piccoli e numerosi spazi espositivi a tema. È prevista inoltre una serie di convegni sul ruolo e le attività del Corpo ai quali è stata annunciata anche la presenza del ministro dell’Interno Roberto Maroni. Una prima volta assoluta, quindi, nata con lo scopo di mantenere vivi i valori di amicizia e solidarietà, esaltando le tradizioni del Corpo dei Vigili del Fuoco. Il raduno sarà per la prima volta l’occasione di incontro di tutte le componenti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, dal personale operativo e dei ruoli amministrativi, tecnici e informatici, agli appartenenti all’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, fino ai volontari e alle famiglie. Molte le delegazioni straniere presenti: Stati Uniti, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Francia, Lussemburgo, Malta, Romania, Slovacchia e Slovenia.
11 settembre con la delegazione di New York
Da segnalare la speciale partecipazione al raduno di una delegazione del NYFD (Fire Department of New York), proprio in occasione di un anniversario importante, quello dell’11 settembre. Una data entrata tristemente nella storia ma che è stata anche occasione di manifestazioni di coraggio e solidarietà che non possono essere dimenticate. Proprio come quella che ha caratterizzato i pompieri newyorkesi, distintisi per la passione eroica con cui hanno affrontato una situazione tragica.
Sfilata di moto d’epoca ed esposizioni di automezzi storici in Corso Italia
Tra i momenti più coreografici previsti durante la tre-giorni, il motoraduno: il MotoClub Vigili del Fuoco Italia – dal 1968 punto di riferimento per tutti gli appassionati di motociclismo del Corpo Nazionale – sarà protagonista di un suggestivo tour che percorrerà le vie cittadine con arrivo finale nella suggestiva cornice dello Stadio Olimpico del Ghiaccio.
Lungo Corso Italia troverà spazio un’esposizione di automezzo storici, esemplari unici capaci di catalizzare l’attenzione e incantare tutti i passanti. Ci saranno le divertenti “biciclette di soccorso”, utilizzate fino agli anni Trenta dalle squadre di civici pompieri ciclisti denominati “stegolatori” per anticipare, sul luogo degli incendi, l’arrivo dei carri a cavallo con le pompe a vapore. Per i veri intenditori non mancherà qualche esemplare di Moto Guzzi Falcone, il carro pompa a vapore e la storica Isotta Fraschini del 1939.

Pompieropoli – Per chi da grande sogna di diventare come Grisù
Un percorso gioco-didattico dedicato ai più piccoli troverà posto in piazza Pittori Fratelli Ghedina. Un tragitto in miniatura che simula le attività effettuate dai Vigili del Fuoco in caso di emergenze e incendi, riadattate e proposte a misura di bambino.
Sarà possibile cimentarsi in vere e proprie prove di abilità, da quelle più facili come la scala a “A”, a quelle mitiche come la pertica, a quelle propriamente tecniche come la scala orizzontale. E poi ancora, l’asse d’equilibrio oscillante e un avventuroso tunnel da percorrere attraversando un fumo denso (in realtà vapore acqueo). Non poteva mancare chiaramente il gran finale: un “vero” incendio da spegnere con un idrante. Il tutto in completa sicurezza, con tanto di elmetto e pettorina.

Spettacolo pirotecnico allo Stadio Olimpico del Ghiaccio
La ricca giornata di sabato 11 settembre si chiuderà all’Olimpico di Cortina, tra esibizioni musicali, fuochi d’artificio e tante sorprese.

Il Programma completo

venerdì 10 settembre
– ore 16.00, convegno “Prevenzione e Sicurezza: obiettivo comune”, Alexander Girardi Hall.
– ore 21.30, concerto della Banda del Corpo in Piazza Venezia.

Sabato 11 settembre
– ore 9.30, Alzabandiera, onore ai Caduti e deposizione corona presso il Monumento in Viale Marconi.
– ore 10.00, giro dei quattro Comuni con il Motoclub dei VV.F. Passaggio finale in Corso Italia e arrivo allo Stadio Olimpico del Ghiaccio.
– ore 10.00, convegni: “Nuove prospettive e opportunità per il C.N.VV.F.”, “Il ruolo dell’Associazione nel C.N.VV.F”, “Il ruolo dei Volontari nel C.N.VV.F.”, Alexander Girardi Hall.
– ore 14.45, ffilata in Corso Italia e onori alle autorità.
– ore 17.30, saluto del ministro dell’Interno, Roberto Maroni, e a seguire, cerimonia ufficiale e saggio ginnico accompagnato dalla Banda musicale del C.N.VV.F. Stadio Olimpico del Ghiaccio.
– ore: 21.30, spettacolo musicale e pirotecnico. Stadio Olimpico del Ghiaccio.

Domenica 12 settembre
– ore 9.30, apertura del Raduno. Piazza Roma.
– ore 15.30, chiusura del primo raduno del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Durante le tre giornate saranno allestiti:
– Pompieropoli: percorso gioco bambini. Piazza Fratelli Pittori Ghedina.
– Mostra di Elmi storici, Fregi, Modellini, Diorami. Audi Palace.
– Esposizione auto storiche (automezzi storici e automezzi antincendio). Corso Italia e dintorni.
– Proiezione (ripetuta) sul maxischermo presso Chiesa Parrocchiale e Cinema Eden.
– Rassegna pittorica, con il gruppo Forlanini Monlué. Alexander Girardi Hall.

Share
- Advertisment -

Popolari

Elettrodotto. Padrin: «Bene per le soluzioni a Ponte, Soverzene e Andreane. L’obiettivo ora è risolvere tutte le criticità e non spostarle da una parte...

Si è tenuta questa mattina, in videoconferenza, la riunione del tavolo tecnico regionale con Terna spa convocata dall'assessore regionale all'energia Roberto Marcato, riguardante il...

Terna annuncia l’attraversamento interrato del Piave. Massaro: «Vinta una battaglia lunga nove anni. Non abbassiamo la guardia»

Terna annuncia l'attraversamento interrato del Piave dell'elettrodotto Polpet-Scorzé nel territorio del Comune di Belluno: la notizia è arrivata nel corso del tavolo tecnico promosso...

Il Museo dell’Auto Nicolis di Verona nel documentario sulla vita di Giacomo Puccini in onda nei Paesi Bassi

Villafranca di Verona, 27 Gennaio 2021 – Il Museo Nicolis è protagonista nel documentario “Chazia & Puccini” in onda in questi giorni nei Paesi...

Giorno della Memoria. De Carlo: “Fratelli d’Italia contro antisemitismo e ogni negazionismo”

“Fratelli d'Italia è contro l'antisemitismo e contro ogni negazionismo. Questa giornata deve farci ricordare tutte le vittime della Shoah e rendere il giusto onore...
Share