13.9 C
Belluno
giovedì, Agosto 11, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo Digitale terrestre: all'Appia il convegno per operatori

Digitale terrestre: all’Appia il convegno per operatori

Tra il 21 ottobre e il 25 novembre in tutto il Veneto e quindi anche nelle case dei bellunesi avverrà il passaggio al digitale terrestre e per veder i programmi televisivi occorrerà essere muniti di un decoder oppure di un televisore già predisposto per ricevere il segnale digitale. La Regione Veneto ha avviato sul tema, una campagna di sensibilizzazione alla quale partecipa anche l’APPIA organizzando un incontro finalizzato a valutare le problematiche legate all’introduzione del nuovo sistema di trasmissione. L’appuntamento, fissato per le ore 18 di mercoledì 28 aprile presso la sede dell’APPIA in via San Gervasio a Belluno, é rivolto alle imprese del settore ma anche a soggetti quali gli amministratori di condomini e gli albergatori che sono particolarmente interessati a comprendere quali possano essere le soluzioni, i costi e i soggetti in grado di assicurare il passaggio dall’analogico al digitale. E’ prevista la presenza di Maurizio Scomparcini, responsabile regionale di CNA Installazione e Impianti e Filippo Jannacopulos, riconosciuto come uno dei massimi esperti nazionali del settore e componente del Comitato Nazionale per l’introduzione del Digitale Terrestre, nonché editore di Rete Veneta. L’incontro sarà anche l’occasione per illustrare agli installatori il corso che l’APPIA ha programmato per il mese di maggio diviso in tre incontri tenuti da esperti delle più importanti aziende nazionali del settore.
“ Abbiamo pensato di organizzare un percorso formativo che fosse il più aggiornato possibile rispetto agli aspetti tecnico/normativi – fa notare il responsabile del servizio formazione dell’APPIA Giacomo Fassetta – visto che solo a maggio sarà disponibile il master plan che definisce le frequenze utilizzate dai broadcaster  e le aree di effettiva copertura del segnale.” Per le imprese che parteciperanno al corso é previsto un piano di comunicazione nei confronti dell’utenza finale i cui dettagli verranno definiti congiuntamente nel corso dell’incontro.

Share
- Advertisment -

Popolari

Quale futuro per Bim Belluno Infrastrutture, che cessa la gestione del gas. Interrogazione dell’opposizione

Belluno, 10 agosto 2022 - All'ultimo consiglio comunale di Belluno di due giorni fa, i consiglieri di minoranza Lucia Olivotto, Ilenia Bavasso, Marco Perale...

La fila al primo incontro del mercoledì con i cittadini del sindaco De Pellegrin

Belluno, 10 agosto 2022 - Otto cittadini e istanze varie, dalla richiesta di interventi sul territorio a dubbi di edilizia privata, alla domanda di...

Feltre. Dopo 23 edizioni cala il sipario su Voilà. Le opposizioni: ecco la prima scelta di politica culturale dell’Amministrazione Fusaro

Feltre, 10 agosto 2022 - In attesa di capire quali siano i tempi degli antichi fasti della città cui la sindaca Fusaro fa spesso riferimento,...

Abbattimenti illegali, anche un’aquila reale. Tre arresti e due denunce tra il Primiero e il Bellunese.

È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di...
Share