13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Cronaca/Politica Patto di Stabilità. All’assemblea URPV la proposta di Bottacin

Patto di Stabilità. All’assemblea URPV la proposta di Bottacin

Domani la riunione regionale presso la sede della Provincia di Treviso. Il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, sarà presente domani all’assemblea dell’URP Veneto. In qualità di presidente della Commissione per il Federalismo, Bottacin avanzerà la sua proposta riguardante il patto di stabilità.
In occasione della riunione di domani a Treviso dell’URPV, il presidente Bottacin presenterà una proposta di inserimento di specifica norma in uno dei prossimi interventi legislativi in materia di finanza pubblica.
Spiega il presidente: «Quanto contenuto nel documento che presenterò domani prevede la possibilità per Province e Comuni di escludere dal saldo per il rispetto del Patto di Stabilità (anno 2010) una quota pari ad un massimo del 6% dell’ammontare dei pagamenti in conto capitale relativi agli anni passati. L’operazione sarà resa possibile per quegli enti che hanno comunque  rispettato il Patto relativamente all’anno 2009».
«La proposta rientra nell’ambito di dare maggior respiro alle nostre realtà, strette fra le condizioni del Patto di Stabilità e la necessità di investimenti per servizi e strutture necessarie ai cittadini – prosegue Bottacin – . Ben presto potremo contare sulla riforma federalista, che potrà garantire ai nostri territori una maggior disponibilità di risorse economiche».

Share
- Advertisment -

Popolari

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...
Share