13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Cronaca/Politica Festa al Mivida, 15enne in stato di forte ipotermia soccorso dalla Polizia

Festa al Mivida, 15enne in stato di forte ipotermia soccorso dalla Polizia

Sabato sera, verso le ore 23.15 la Squadra Volante è intervenuta alla discoteca “Mivida” di Belluno. Nel locale si teneva il quarto evento denominato Big Up condotto da dj nazionali ed emergenti.  Sul retro del locale tra l’erba, c’era un giovane steso a terra, apparentemente privo di sensi ed in condizioni molto precarie. Prestati i primi soccorsi al fine di rianimarlo, veniva fatta intervenire un’autolettiga che  trasportava immediatamente il 15enne nato a Feltre al Pronto Soccorso di Belluno, ove gli veniva riscontrata una forte ipotermia, dovuta probabilmente alla lunga permanenza sull’erba all’esterno del locale, nonché un tasso alcoolico nel sangue pari a 2.11 gr/l. Per il quale incorrerà nella sanzione amministrativa. Il giovane veniva quindi affidato al padre fatto intervenire al Pronto Soccorso.

Share
- Advertisment -




Popolari

Contributi regionali per 6 milioni e mezzo per la valorizzazione delle destinazioni turistiche i

Venezia, 18 settembre 2020   “Le conseguenze del lungo periodo di lockdown ci hanno imposto la necessità di un rilancio complessivo e immediato dell’economia veneta...

Le mostre di Oltre le vette: 4 esposizioni, a Belluno dal 2 all’11 ottobre

Le mostre sui temi della montagna sono da sempre uno dei punti di forza della rassegna bellunese, occasione per il pubblico di ammirare opere...

Ulss Dolomiti. Avviso del Centro per l’affido per un minore del Centro Cadore

Il Centro per l'Affido e la Solidarietà Familiare dell'ULSS 1 Dolomiti – Distretto di Belluno cerca per un minore che frequenta la scuola primaria...

Sorveglianza al lago Sorapis. Il bilancio dei carabinieri forestali delle Stazioni di Cortina e Auronzo

La stagione estiva che sta volgendo al termine è stata segnata dalla pandemia legata Covid-19 ma nonostante questo, l’afflusso registrato nelle Dolomiti bellunesi, ha...
Share