13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Appuntamento il 25 marzo a Castelfranco per gli amanti della montagna

Appuntamento il 25 marzo a Castelfranco per gli amanti della montagna

Il Gruppo Naturalistico Le Tracce propone la IXª edizione del premio “Una vetta per la vita” che si svolgerà giovedì 25 Marzo 2010 ore 20.30 presso il Ristorante Teatro dei Sapori a Castelfranco Veneto. Nel suo intento questo appuntamento vuole essere un riconoscimento da assegnare ogni anno ad una persona amante della montagna nei suoi molteplici aspetti; che dedica o abbia dedicato la propria vita per diffondere e sostenere persone o progetti nell’ambito della cultura, della solidarietà e della montagna. “A volte la meta più importante la si può ricercare nelle persone che ci sono più vicine, e la montagna più alta e difficile che vorremo scalare non sempre è la vetta che vogliamo raggiungere”Anche quest’anno cucina e montagna siederanno assieme combinando il gusto e il gesto, i profumi e gli odori, il cibo e la natura, il piacere della buona tavola all’ardire sulle verticalità. Rilassatezza e avventura, per una sera, si racconteranno le storie dei monti senza muovere passo. Tutto il Triveneto, e non solo, sarà rappresentato da alcuni dei suoi protagonisti: uomini del Soccorso Alpino, Guide alpine, Istruttori di alpinismo, Operatori naturalistici, Scrittori e Giornalisti di montagna, Fotografi e Videooperatori, giovani promesse ed alpinisti che hanno scritto pagine di storia sulle pareti delle nostre montagne e quelle extraeuropee. Tra questi: Fausto De Stefani, Giacomo Albiero, Piero Radin, Marino Babudri e Ariella Sain, Soro Dorotei, Alessandro Masucci, Elio Orlandi, Caludio Moretto e Rosy Biffi, Sergio Martini, il musicista Alberto Grollo e il compositore Giusto Pio. In questa occasione verrà anche ricordato l’alpinista Giuliano De Marchi.  Nelle precedenti edizioni sono stati premiati: 2002 Giusto Pio (compositore e violinista), 2003 Fausto De Stefani (alpinista Accademico, Socio Onorario del Cai, Presidente di Mountain Wilderness), 2004 Cesarino Fava (alpinista), 2005 Spiro dalla Porta Xydias (alpinista Accademico, Socio Onorario del Cai, scrittore, presidente del Gruppo Italiano Scrittori di Montagna), 2006 Bianca di Beacco (alpinista Accademica), 2007 Kurt Diemberger (alpinista, Socio Onorario del Cai, scrittore, cineasta), 2008 Armando Aste (Alpinista Accademico, Socio Onorario del Cai), 2009 Franco Miotto (alpinista Accademico). La serata con cena è aperta a tutti previo prenotazione: “Cena con i sapori della primavera” al costo di 35 euro. Per informazioni telefonare al Ristorante Teatro dei Sapori tel. 0423. 722575, oppure a Beppe Agostini (348 3160324). Segreteria del premio 0423.496114

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share