13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 25, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Sabato ad Auronzo anteprima assoluta dello nuovo spettacolo di Daniela Nicosia FIRMA(men)TO...

Sabato ad Auronzo anteprima assoluta dello nuovo spettacolo di Daniela Nicosia FIRMA(men)TO GALILEO

Volge a conclusione la Stagione di Teatro Auronzo di Scena con l’anteprima assoluta dello nuovo spettacolo di Daniela Nicosia FIRMA(men)TO GALILEO realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova-Dipartimento di Astronomia ed in scena presso il Teatro Kursaal di Auronzo di Cadore sabato 20 febbraio alle ore 20:30. Nella drammaturgia e messa in scena di Daniela Nicosia (Premio Anct 2004), la figura di Galileo Galilei – fisico, filosofo, astronomo, matematico, padre della scienza moderna – viene proposta non solo per quelle che sono state le sue grandi intuizioni e scoperte scientifiche, ma anche svelandone un ritratto intimo, personale ed emozionale rintracciato tra i carteggi e le epistole che lo stesso Galileo scrisse alla figlia Suor Celeste. Dietro una firma, dunque, una persona, una identità. Un testo vibrante che trasfonde l’emozione profonda dell’uomo laddove si palesa attraverso il suo pensiero più intimo. La corrispondenza con Suor Celeste, sua figlia, il rapporto con il mondo femminile e con i suoi interlocutori scientifici, il rapporto con il potere attestato da parole atte a nascondere e a rivelare allo stesso tempo, compongono il profilo complesso e a tratti sorprendente di colui che seppe scardinare alle radici il sapere fino ad allora consolidato. Una ricerca quella di Galileo, che, attraverso un nuovo metodo di indagine, svela, smaschera presupposti, traccia nuove traiettorie per l’umanità, coinvolgendo ambiti diversi quali la scienza, la filosofia, la teologia. Dietro c’è l’uomo, con i suoi dubbi, le sue paure, le sue meschinità. Galileo nello spettacolo si racconta attraverso un refolo di parole che consuma pensiero e si traduce in diagramma, linee, forme, disegni (i suoi originali) proiettati sul grande fondale bianco a comporre il firma(men)to Galileo. Una forma di teatro civile Galileo, in un suggestivo contesto scenico, saprà porre interrogativi, suscitare riflessioni sull’ancora aperto, complesso dibattito circa i rapporti tra scienza e società. Lo spettacolo è prodotto da Tib Teatro, drammaturgia e regia di Daniela Nicosia, in scena Solimano Pontarollo e Piera Ardessi, costumi Silvia Bisconti, luci e suono Paolo Pellicciari, costruzione oggetti di scena Luigi Bortot. La Stagione di Teatro Auronzo di scena è organizzata da Tib Teatro, per la direzione artistica di Daniela Nicosia, con il Comune di Auronzo di Cadore, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la collaborazione del Consorzio Turistico Auronzo-Misurina. Info e prenotazioni 0437-950555 fino a venerdì 19 febbraio (9-13 e 14:30-17:30). Biglietteria presso il Teatro Kursaal, sabato 20 febbraio dalle ore 19:30. Posto unico euro 15,00. www.tibteatro.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Incidente all’ambulanza del Suem

Ponte nelle Alpi, 24 gennaio 2021 - Alle 9:30 di questa mattina i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in via...

Ricognizione sul territorio. Padrin: «Il problema maggiore riguarda le risorse; le nevicate hanno esaurito i budget dei Comuni montani»

Dopo l'ultimo episodio di maltempo, la Provincia ha voluto capire quale fosse la situazione sul territorio. Soprattutto in montagna, dove sono caduti dai 30...

Una task force di medici e amici del Rotary per sconfiggere il Covid-19

Sono oltre un centinaio i soci del Rotary del Triveneto, medici e non solo, che hanno aderito ad End Covid Now, offrendo la propria...

Covid, “zona Sudtirol”. Bond (FI): «Bolzano ancora una volta fa quello che vuole. Assurdo, soprattutto per i territori contermini»

«Il governo sa che oltre a rossa, arancione e gialla esiste anche la "zona Sudtirol"? E lo sa che a Bolzano fanno quello che...
Share