13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Riflettore Prove libere tour: grande conferma anche ad Alleghe

Prove libere tour: grande conferma anche ad Alleghe

Si è conclusa la prima delle due giornate del tour ad Alleghe registrando ancora una volta un ottimo afflusso di tester. Domani (domenica 20 dicembre) si prosegue con lo ski test e le attività all’interno del villaggio. Alleghe, Ski Civetta – 19/12/2009 – Prove Libere Tour, evento itinerante organizzato dal consorzio del POOL Sci Italia, prosegue nel migliore dei modi la sua avventura in questa ottava edizione ottenendo un ottimo riscontro anche ad Alleghe, la quarta delle 7 tappe in programma. In tanti hanno accolto con entusiasmo la prova gratuita di sci ed accessori, messi a disposizione dalla migliori aziende fornitrici delle squadre nazionali. Altrettanto entusiasmo hanno riscosso le interessanti iniziative ed attività organizzate all’interno del villaggio che hanno coinvolto ed introdotto tutti i presenti nel mondo Prove Libere Tour. Questa mattina alle ore 9:00 il villaggio ha riaperto le porte ed ha accolto i tanti appassionati accorsi a scoprire i materiali della nuova stagione invernale. Come al solito ad attenderli c’erano le aziende Atomic, Dynastar, Fischer, Head, Nordica, Rossignol e Salomon, presenti con i loro stand ed i loro prodotti di qualità per dare vita ad uno ski-test di alto livello. I professionisti del settore si sono resi disponibili per tutto il giorno a fornire indicazioni e preziosi consigli sui diversi tipi di materiali e sci. Ognuno, in base alle proprie caratteristiche ed alle proprie aspettative può infatti utilizzare la tipologia di sci a lui più congeniale.
Ma il Prove Libere Tour non è solo ski test. Ha riscosso un grande successo anche il “Land Rover Ski Experience”, un percorso creato ad hoc per chi ama mettere alla prova le proprie abilità sugli sci. Tra difficoltà di vario genere gli intraprendenti sciatori si sono esibiti in questo circuito costruito appositamente per divertire ed offrire un’ avvincente alternativa alle classiche discese. Per restituire energie ed offrire un momento di ristoro la “Star Tea House” ha distribuito gratuitamente a tutti i partecipanti una calda tazza di Tè con Ginseng. Lo stand di Dab Cruda ha invece messo a disposizione di tutti, sempre gratuitamente, un’ottima birra che ha dissetato gli instancabili testatori. Presente con il proprio stand anche X- Bionic, Fornitore Ufficiale di Prove Libere Tour 2009/2010, che ha esposto i propri prodotti all’interno del villaggio.
Ospite d’eccezione l’ex ciclista Moreno Argentin. due volte vincitore del Campionato Italiano (1983 e 1989) e Campione del Mondo a Colorado Springs nel 1986. Prove Libere Tour continuerà domani (domenica 20 dicembre) per un’altra giornata di ski-test gratuito aperto a tutti.  Il villaggio sarà aperto dalle 9:00 alle 16:00.

Tutte le tappe del Tour
27 (notturna) 28-29 Novembre 2009: Obereggen (BZ)
5-6 Dicembre 2009: Val di Fassa – Passo S. Pellegrino (TN)
12-13 Dicembre 2009: Monterosa Ski – Gressoney (AO)
19-20 Dicembre 2009: Ski Civetta – Alleghe (BL)
9-10 Gennaio 2010: Bardonecchia (TO)
16-17 Gennaio 2010: Corno alle Scale (BO)
10-11 Aprile 2010: Val di Fiemme – Pampeago (TN)

Share
- Advertisment -

Popolari

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...
Share