13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Acqua non potabile in alcune località del Bellunese

Acqua non potabile in alcune località del Bellunese

Gestione Servizi Pubblici informa che a San Tomaso Agordino nelle località di Avoscan, Celat, Chiea, Col Zaresè, Fontanelle, Sot Colare, Forchiade, Toccol e Vare l’acqua distribuita dalla rete idrica comunale non è potabile e non può essere utilizzata per scopi alimentari.  Ad accertare la contaminazione batterica – di lieve entità – i consueti controlli di routine eseguiti dall’ULSS n. 1 di Belluno, comunicati questo pomeriggio agli uffici di GSP.
Circa un centinaio le utenze che da oggi e per i prossimi giorni non potranno utilizzare l’acqua per uso alimentare umano (cuocere i cibi, bere, ecc.).
Gestione Servizi Pubblici ha, comunque, già adottato le necessarie misure già oggi pomeriggio per la disinfezione dell’acqua presente nei serbatoi e nella rete idrica con l’aggiunta di cloro.
Nei primi giorni della settimana prossima sono previsti i nuovi prelievi d’acqua e solo gli esiti, potranno confermare l’efficacia delle misure adottate da GSP.
Tempestiva e capillare anche l’informazione alla clientela – avvisi, sms e telefonate su fisso – diffusa già nella giornata odierna.

Share
- Advertisment -



Popolari

Sabato a Pian di Salesei la cerimonia di tumulazione di tre caduti della I^ Guerra mondiale

Si svolgerà sabato 26 settembre al Sacrario militare di Pian di Salesei, a Livinallongo al Col di Lana, in provincia di Belluno, la solenne...

Santa Giustina. Una sala espositiva dedicata agli antichi spadai

Ci sarà un motivo in più, presto, per visitare il mulino di Santa Libera a Salzan di Santa Giustina. Anche il Comune guidato dal...

Lavori per 300mila euro a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Bortoluzzi: «Operazioni indispensabili, priorità per il territorio»

Sono in fase avanzata i lavori di messa in sicurezza avviati a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Si tratta di operazioni che...

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...
Share