13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Due iniziative di Belluno Donna in occasione della giornata mondiale contro la...

Due iniziative di Belluno Donna in occasione della giornata mondiale contro la violenza alle donne

L’Associazione Belluno Donna, in occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza alle donne, promuove due iniziative. La prima: un sacchetto di carta per il pane con una scritta insolita: “Per molte donne la violenza è pane quotidiano”. Questo messaggio di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne verrà impresso su 19000 sacchetti per il pane che saranno distribuiti in 20 panifici della provincia, sin dai giorni precedenti il 25 novembre. L’iniziativa
è resa possibile grazie alla collaborazione dell’associazione provinciale panificatori ed al suo presidente Aldo Bernardi.
La seconda iniziativa riguarda la proiezione del film “Ti do i miei occhi”, il 25 novembre alle
20.30, presso l’Auditorium comunale in piazza Duomo, in collaborazione con l’Ufficio Cultura del Comune di Belluno.  Nel film, del 2005, la regista spagnola Iciar Bollain dà voce alla sofferenza delle donne,
attraverso la storia di Pilar, in cui si intrecciano amore, paura e potere.
Maggiori notizie sul sito web dell’associazione:
www.bellunodonna.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share