13.9 C
Belluno
martedì, Luglio 27, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti A "Pastin in festa" si ride con Zelig. Sabato, nell’ambito di “Sapori...

A “Pastin in festa” si ride con Zelig. Sabato, nell’ambito di “Sapori Italiani”, Ascom Belluno offrirà una serata di divertimento con i comici Diego e Paolo.

Promozione dei prodotti tipici e del territorio, ma anche divertimento. E’ quanto propone Ascom Belluno nell’ambito di “Pastin in festa”, l’iniziativa che l’associazione del commercio, turismo e servizi della provincia di Belluno allestisce all’interno di “Sapori Italiani”,  il salone dei prodotti agroalimentari tipici e della gastronoma proposto da Longarone Fiere per il 17, 18 e 19 ottobre prossimi.
Per sabato sera, 17 ottobre, Ascom Belluno organizzerà una serata, a ingresso gratuito, che vedrà protagonisti Diego e Paolo, comici che calcano le scene di Zelig Off. Si comincerà alle 19 e si andrà avanti fino all’1. Oltre ai due comici, a rendere frizzante la serata ci sarà anche tanta musica, oltre, naturalmente, ai prodotti tipici, in primis il pastin, accompagnato dai “Sapori dolomitici”: dai prodotti della panificazione ai formaggi, dalle erbe officinali coltivate in Valbelluna alla Birra d’orzo delle Dolomiti Bellunesi ai vini del Feltrino.  Domenica mattina, infine, Ascom Belluno e Confcommercio veneto proporranno un convegno dal titolo “Montagna: una risorsa da governare”. A discutere delle problematiche e dello sviluppo dell’economia montana ci saranno docenti universitari ed esponenti della politica e dell’economia triveneta. L’inizio dei lavori è fissato per le ore 10.
 
 
 
DIEGO E PAOLO

Un vero e proprio manuale sul come diventare schiavi dell’umorismo. Ecco lo spettacolo di Diegoepaolo al secolo Diego Carli e Paolo Rozzi. Forti di un’esperienza decennale nel campo del teatro, i due comici fanno parte del cast di Zelig Off e di Rakkolta Differenziata. Questo spettacolo tutto cabarettistico ruota attorno alle figure dei due Fratelli Zampolli e il loro surreale microcosmo. Sono due improbabili personaggi che vivono a Isolai di Cadore, in Val da Sola (non Val di Sole, Val da Sola proprio) nel bellunese, il paese più piccolo e isolato del mondo dove persino i turisti appena arrivati “girano” la macchina e se ne tornano a casa. Diego e Paolo ci guideranno in un viaggio turistico che parte dalle montagne del Cadore fino ad arrivare ai seri problemi di coppia, dalla sfida sulle più belle frasi d’amore recuperate nella scatola dei “Baci Perugina” e la ditta concorrente: “Le Zaffate di Terni” all’efficienza di E.R. Medici del Nord Est in retroguardia…Medica! Una carrellata di battute, ritmo, situazioni esilaranti e musica dal vivo che conduce per mano lo spettatore nel mondo eclettico di Diegoepaolo, vincitori con un meritatissimo en plein alla quattordicesima edizione del Festival nazionale del cabaret svoltasi al Teatro Nuovo di Torino, aggiudicandosi inoltre il Premio del Pubblico.
 Diego Carli ha lavorato con Donato Sartori, Daniel Stain, Teatrocontinuo, Gerardo Guccini, Beppe Barra, Raffaele De Ritis, Alessandro Serena. Ha ricevuto il diploma di specializzazione al corso per attori professionisti indetto dalla Regione Veneto e l’Ente Nazionale Circhi: “La riqualificazione dell’attore circense”. Ha collaborato con gli Stolperbaengel’s di Baden Baden, il Teatro dell’Angolo di Torino, Zumpa&tallero di Venezia, l’Ensemble Vicenza, Finisterrae Teatri di Trento. Ha partecipato ad uno spettacolo con Dario Fo in occasione del compleanno per i settant’anni di Franca Rame. Ha vinto numerosi premi, tra i quali: vincitore e Premio “Bacchetta d’Oro” al Festival Internazionale di Magia C.M.I. di Reggio nell’Emilia, vincitore e Premio della Critica al “4° Festival del Cabaret Emergente” di Modena, Premio Ernst Thole al “6. Festival Nazionale del Cabaret” Torino, vincitore della 2° Rassegna Nazionale di Cabaret “Primo, secondo, terzo e Quartu-Crepapelle ’99”, Quartu S. Elena (CA). Ha partecipato a numerosi festival internazionali di teatro, tra i quali: London International Mime Festival. Le trasmissioni televisive alle quali ha partecipato sono: Jeans2 RAI3, Doc RAI2, Domenica in RAI1, Raffaella Carrà Show Canale5(ospite fisso), Maurizio Costanzo Show Canale5, Laboratorio5 Canale5, Gnù RAI3, Buona Domenica Canale5, Sette per Uno Rai1 (ospite fisso), Comedy in Casino Canale DRS Schweizer Fernsehen, Televisione Nazionale Svizzera. Attualmente fa parte del trio comico-musicale The incredible Jashgawronsky Brothers.
 
Paolo Rozzi è stato allievo di Giorgio Albertazzi. Ha lavorato con le Compagnie: Teatro Niovo e Teatro Modo di Venezia, Ensemble Vicenza, Il Mondo alla Rovescia di Vicenza. Ha effettuato inoltre tournées in Canada, Francia, Malta, Portogallo, Egitto, Spagna, Germania. Ha Partecipato come attore al film “L’estate di Davide” di Carlo Mazzacurati. Le trasmissioni televisive alle quali ha partecipato sono: Buona Domenica Canale5, Sette per Uno Rai1 (ospite fisso), Comedy in Casino Canale DRS Schweizer Fernsehen, Televisione Nazionale Svizzera. 3sat Televisione Nazionale Tedesca. Attualmente fa parte del trio comico-musicale The incredible Jashgawronsky Brothers.

Share
- Advertisment -

Popolari

Lago Film Fest. Via al concorso Princìpî Award, dedicato agli under 25

La rassegna del cinema di Revine Lago prosegue con Princìpî Award, il nuovo concorso di Lago Film Fest dedicato ai più promettenti registi di...

Operazione Opson X: 5mila litri di prosecco e una tonnellata di zucchero sequestrati dalla Guardia di Finanza

Venezia, 26 luglio 2021 - “Ringrazio il comando provinciale delle Fiamme Gialle di Treviso e la compagnia di Conegliano che oggi hanno portato a termine...

Covid: il punto della situazione epidemiologica in provincia. Incidenza minore della media nazionale

L'Ulss Dolomiti fa sapere che nell’ultima settimana è stata rilevata una ripresa di casistica seppur inferiore al trend nazionale e regionale. La maggior parte...

Gli Ordini delle Professioni sanitarie chiedono i nomi dei professionisti non vaccinati per la loro espulsione

Siamo arrivati alle liste di proscrizione. Prosegue la linea dura degli Ordini delle Professioni sanitarie del Veneto, che chiedono l'espulsione dei professionisti che non...
Share