13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti "Insieme si può", a tavola con la solidarietà: Festa del pesce questo...

“Insieme si può”, a tavola con la solidarietà: Festa del pesce questo fine settimana a Cusighe

Per la 25esima volta i gruppi “Insieme si può”  organizzano per venerdì 28, sabato 29 domenica 30 agosto, presso il campo sportivo di Cusighe, una festa che offre ai bellunesi da un lato la possibilità di degustare dei buoni piatti di pesce (dalla mitica polenta e baccalà del sabato alla frittura mista della domenica) e dall’altro di partecipare ad un progetto di solidarietà con le popolazioni del Sud del Mondo. Il ricco programma della manifestazione prevede per Venerdì 28, alle ore 20.45, una serata di “racconti fotografici sotto le stelle” a cura di Diego De Riz (360° Multivisione). Verranno presentati i diaporama: Tuareg e l’armonia del deserto, La Valle dell’acqua, Finestra sulla Bulgaria, Acque silenti e Jardin De los Ninos. Sabato 29 alle ore 12 avrà inizio il torneo di calcio saponato mentre dalle 19.00 ci sarà la possibilità di degustare “Polenta e baccalà”. Alle 20.30: “Facciamo festa” con “Roberto e Bruno”. Domenica 30 si inizia alle ore 8.30 con il torneo di calcio saponato che vedrà la disputa della finalissima alle 17.30. Alle ore 20.30 ci sarà l’estrazione dei biglietti vincenti della Lotteria 2009 di “Insieme si può” che mette in palio una Dacia Sandero GPL e altri 49 premi, mentre per tutta la festa si potrà tentare la fortuna anche al banco della ricchissima “pesca di beneficenza”. Sia a pranzo che a cena funzionerà un chiosco con specialità Pesce (finché ce n’è!). Come sempre il ricavato della manifestazione sarà devoluto al finanziamento di progetti di solidarietà dell’Associazione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...
Share