13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Cordoglio di Oscar De Bona per la tragedia dell’elicottero del Suem

Cordoglio di Oscar De Bona per la tragedia dell’elicottero del Suem

“Sono morti degli eroi. – scrive l’assessore regionale Oscar De Bona –  Fabrizio, Dario, Marco e Stefano ci lasciano con un profondo dolore nel cuore e con il ricordo più bello che si possa avere di una persona: erano davvero gli angeli della montagna. Sono ancora sconvolto dalla terribile notizia appresa oggi al mio rientro dalla Germania dove nei giorni scorsi avevo partecipato a manifestazioni organizzate  dalle nostre Famiglie di emigranti bellunesi. La sciagura dell’eliambulanza del Suem 118 è una di quelle che davvero ti lasciano senza parole e con tante riflessioni dentro: quante vite salvate, quante angosce consolate, quante paure domate da questi uomini grazie ai loro interventi al limite del possibile ma sempre computi con la sicurezza dovuta a una preparazione, a una esperienza e a una professionalità eccelse. Non importa chiederci le ragioni di una disgrazia così grande. Nulla servirà a consolarci. Perché basta un secondo, un niente e quando si è in aria l’imprevedibile può avvenire. E purtroppo ieri l’imprevisto è accaduto. Quei quattro ragazzi sono morti per tutti noi. Svolgevano il loro lavoro per renderci la vita più sicura nel nostro quotidiano e nelle nostre attività: alpinisti, automobilisti, sportivi o lavoratori; adulti o bambini che fossimo. Con quell’elicottero bianco essi volavano ovunque venisse chiesto il loro aiuto. Il mio primo pensiero è stato verso le famiglie delle vittime, i figli, le mogli e i congiunti, ai quali mi stringo con affetto e trasmetto loro il mio più sentito cordoglio. Rivolgo le mie condoglianze anche al Suem di Pieve di Cadore, all’Ulss 1, al Soccorso alpino e alla ditta concessionaria del mezzo aereo. Infine non posso non pensare all’infermiere miracolosamente scampato alla morte. Sono vicino anche a lui perché posso immaginare la sua infinita angoscia”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...

Regionali 2020. Osnato: “Fratelli d’Italia è saldamente terzo partito in Veneto”

"A spoglio ormai concluso e con i numeri definitivi alla mano, possiamo considerare questa tornata elettorale per le Regionali 2020 un ennesimo, deciso, passo...

Super Zaia, 41 seggi alla coalizione di centrodestra e 9 al centrosinistra

I dati oramai sono consolidati anche se mancano alcune sezioni. La coalizione di centrodestra con Zaia presidente fa il pieno di seggi, 41 contro...

Palazzo Guarnieri apre le sue stanze segrete. Giovedì il concerto esclusivo del pianista Alessandro Cesaro

Un evento esclusivo, una location unica. Per i 250 anni dalla nascita del compositore Ludwig van Beethoven Unisono propone una serata aperta a sole...
Share