13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli The Covers per l'Admo sabato 4 luglio a Chies

The Covers per l’Admo sabato 4 luglio a Chies

Ultimo concerto del gruppo “The Covers” a favore dell’Admo,  Associazione donatori midollo osseo di Belluno. La band bellunese che interpreta i brani dei  Beatles suonerà sabato prossimo 4 luglio alle 20.30 sotto in tendone in piazza a Chies d’Alpago. E’ l’ultimo dei tre concerti che il gruppo ha organizzato con l’Admo di Belluno, presieduta da Brunella Dal Farra. Un connubio che nelle precedenti date di San Vito di Cadore a maggio e Longarone a giugno, ha raccolto una folta schiera di appassionati della musica del quartetto britannico. Fans che hanno anche  potuto rendersi conto delle molte attività dell’Admo, conoscendo meglio i temi della donazione di midollo osseo. La speranza è che anche il terzo concerto di sabato prossimo in Alpago possa ripetere il successo dei primi due appuntamenti e che in futuro i Covers e l’Admo possano ancora incontrarsi nel nome della musica e della solidarietà. Due elementi che convivono perfettamente, regalando molteplici soddisfazioni.

Scheda su “The Covers”.
Il gruppo “The Covers” si forma nel luglio del ’96 e da 12 anni propone un repertorio Beatlesiano, cercando di curare le sonorità tipiche con l’ausilio di strumentazione originale. I Covers si sono esibiti su vari palcoscenici d’Italia (tra gli altri il Festival Europeo delle Beatles Band a Rimini, Tre notti Beatles a Caneva, Lennon Memorial Concert a Pavia, Beatles Night a Macerata, Piazza di Asolo) e all’estero, tra cui a Bellinzona in Svizzera, Abbey e Road Studios a Londra. Dal 1997 la band partecipa al “BeatlesDay di Brescia, organizzato dai Beatlesiani d’Italia Associati, e dal 2002 al Beqatles’ Days di Bellinzona. The Covers sono stati anche protagonisti di apparizioni radiofoniche: nel 2000 alla trasmissione “Caterpillar” di Radio due Rai. E sempre nel 2000, grazie ancora a RadioDue, un loro “medley” di canzoni dei Beatles è stato portato a bordo della stazione orbitante internazionale dall’astronauta Esa Umberto Guidoni, nella missione partita da Kape Canaveral il 19 Aprile. Tra le performance più curiose, il 30 gennaio 2000 il gruppo rievoca il famoso “concerto sul tetto” tenuto dai Beatles a Londra, suonando su un terrazzo sopra i tetti di Piazza dei Martiri a Belluno. Il loro primo Cd, registrato nel 2008, contiene 15 brani tratto da uno spettacolo, “The Beatles Tribute concert”, proposto con l’Orchestra F. Sandi al Palasport di Sedico.

Share
- Advertisment -




Popolari

Green deal Cadore 2030: il nuovo patto per un domani di benessere

“Green deal Cadore 2030” è un progetto ambizioso intrapreso dalla Magnifica Comunità: un Nuovo Patto per il Cadore che ha l'aspirazione di coinvolgere tutti i...

Finanziato anche per l’anno scolastico 2020-21 “Investi scuola”. Padrin: «Uno strumento indispensabile per garantire a tutti il diritto all’istruzione»

Anche per l’anno scolastico 2020/21 è attivo il progetto “Investi scuola”. Grazie al finanziamento del Fondo Comuni di confine e al cofinanziamento di Provincia...

Perde la vita investito da un’auto a Danta

Non ce l'ha fatta Giuseppe Menia Bagattin, 85enne di Danta di Cadore, che nel pomeriggio di ieri è stato investito da un'autovettura condotta da...

Al volante di un’autocisterna con tasso alcolemico di 2,92

E' successo nella tarda serata di ieri sulla strada in località Fiames. I carabinieri della Stazione di Cortina d'Ampezzo hanno deferito in stato di...
Share