13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 29, 2020
Home Pausa Caffè Atlete in "vacanza", Lucchetta vola ai Giochi di Miami

Atlete in “vacanza”, Lucchetta vola ai Giochi di Miami

La Zoppas Industries Conegliano ha chiuso la prima parte della preparazione per la prossima stagione di A1. Venerdì mattina c’è stato l’ultimo allenamento prima della pausa estiva. In serata il brindisi conclusivo con un calice di prosecco in occasione della premiazione del Gran Premio Primavera Prosecco DOC. Serafin, Manzano, Do Carmo, Positello, Ghisellini e Rossetto hanno premiato i campioni del concorso e il binomio tra eccellenze sportive e agro-turistiche ha ottenuto il plauso, tra gli altri, del sindaco Alberto Maniero e dell’assessore provinciale all’Agricoltura Marco Prosdocimo. Da questa settimana per le altete inizia una seconda parte di preparazione, con schede di allenamento individuali che dovranno rispettare per trovarsi pronte al rientro in palestra, a metà agosto. Per la Spes e la Zoppas Arena non è ancora periodo di ferie estive. Da una parte la società è impegnata nella programmazione della prossima stagione e nella ricerca dei due innesti per la squadra. Dall’altra il palasport si prepara ad accogliere l’Italia femminile di Barbolini: allenamenti dall’8 luglio, girone di qualificazione per i Mondiali dal 17 al 19 luglio (tutte le informazioni su www.zoppasarena.it). Parlando della prossima Zoppas, Giovanni Lucchetta sta raccogliendo informazioni utili a individuare la schiacciatrice e la centrale ideali. Partirà domani alla volta di Miami, in Florida, per assistere ai Giochi Panamericani di volley femminile che vedono in competizione alcune importanti nazionali e molte atlete interessanti. “La situazione economica generale porta le altete a ragionare a lungo prima di decidere sul proprio futuro – spiega Lucchetta – per questo serve pazienza e occorre studiare bene ogni movimento di mercato, per il quale comunque c’è ancora molto tempo. Quello che posso dire oggi ai nostri tifosi è di stare tranquilli, che oltre all’ottimo innesto di Rachele Sangiuliano in regia arriveranno altre giocatrici e che la squadra che intendiamo allestire dovrebbe poter raggiungere i playoff con un certo margine di sicurezza”. Intanto il team manager Fabrizio Della Libera è a Pescara per seguire i Giochi del Mediterraneo e in particolare la schiacciatrice coneglianese Francesca Marcon. “Cisky” ha debuttato ieri in Italia-Algeria (vittoria azzurra 3-0). Il torneo prosegue oggi con Italia-Francia (ore 17.30). Il sogno della giocatrice cresciuta proprio con la Spes e dei tifosi veneti è quello di poter vestire l’azzurro anche a Conegliano durante il quadrandgolare per i Mondiali.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ruzzola per 200 metri e perde la vita

Pieve di Cadore (BL), 29 - 11 - 20   Alle 15.40 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di...

Screening ad Auronzo: adesione al 33%, positività inferiori all’1%. Probabile avvio verso la fase conclusiva della fiammata epidemica

Si è svolto questa mattina, in località Taiarezze, ad Auronzo, lo screening per la ricerca del Sars-Cov-2 tra le classi di età più colpite...

E’ morto Natale Trevissoi, fondatore della Holzer

È morto venerdì a Firenze, dove abitava con la figlia Natale Trevissoi, fondatore dello stabilimento Holzer di Belluno. Aveva compiuto 95 anni.  funerali si...

Sovracanoni elettrici. Le risorse ai territori di montagna che producono l’energia. De Menech: «Corrette le storture della Lega. La gestione resta alle Regioni»

Roma, 29 novembre 2020   «Con l'emendamento che abbiamo presentato alla legge di Bilancio in materia di grandi derivazioni idroelettriche correggiamo una norma pasticciata, varata...
Share