13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Ferma condanna di Sergio Reolon sugli attentati alle sedi venete della Lega

Ferma condanna di Sergio Reolon sugli attentati alle sedi venete della Lega

“Sono atti inqualificabili che condanno fermamente”. Sergio Reolon, candidato alla presidenza della Provincia interviene, preoccupato per le notizie dei ripetuti attacchi alle sedi della Lega Nord in tutto il Veneto e per le scritte ingiuriose e minatorie apparse su manifesti e vele del suo principale avversario nella corsa alle provinciali, Gianpaolo Bottacin. “Desidero esprimere la mia sincera solidarietà a Bottacin. A mio avviso la campagna elettorale deve essere un confronto sulle proposte e una competizione, anche accesa nei toni, ma sempre nel rispetto delle persone e delle idee che sostengono. Non ho mai tollerato azioni di questo genere e non le tollero adesso. Invito i Bellunesi a favorire lo svolgimento di una campagna elettorale che sia crescita di idee e di consapevolezza e non uno scontro tra tifosi di fazioni opposte”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pizzicati dai carabinieri due locali in Comelico con clienti dopo l’orario

Due locali del Comelico sono stati sanzionati per irregolarità sull'orario di apertura. Gli accertamenti sono stati eseguiti nell'ambito dei controlli da parte dei carabinieri...

Rinforzata l’Arma bellunese: 6 marescialli e 24 carabinieri da oggi in servizio

Una importante iniezione di personale nelle fila dell'Arma dei carabinieri. Da oggi prendono servizio in provincia 30 militari (6 marescialli, di cui 3 donne...

Cortina Fashion Weekend 2020: una decima edizione “responsabile” e dal risvolto benefico

Cortina d'Ampezzo, 23 novembre 2020 - Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Cortina Fashion Weekend 2020. Dal...

Campagna vaccinazione antinfluenzale: vi hanno aderito il 50% dai 60 ai 64 anni

L’Ulss Dolomiti, attraverso il Dipartimento di prevenzione ha completato la vaccinazione dei soggetti tra 60 e 64 anni che hanno aderito all’invito a vaccinarsi...
Share